Utente 226XXX
carissimo dott. sono un giovane di 24 con diversi disturbi che mai avevo avuto prima.(tutto e cominciato dopo una donazione del sangue ,nn so se c entra qualcosa)ho sempre un nodo alla gola nn riesco a degludire bene, ho nausea e mi sento anke un peso sullo stomaco e sul petto. sento un malessere nella parte superiore al bacino.pensavo subito problemi cardiaci ma ho fatt un elettrocardio e risultato tutto ok,poi la dott.ss ha pensato reflusso,sono andato da un internista e mi ha detto che nn lo e. faccio una partita di calcetto e mi stanco subito ma davvero tanto,ho avuto debolezza mal di testa fortissimo,ho fatto anke rmn all encefaalo ma tutto bene.intanto sono passati 6 mesi ed ho ancora questi problemi.adesso la dott.ssa pensa che sono paranoico quindi ansia e stress, ma io i disturbi li sento davvero,quindi chiedo a voi se dev fare qualche visita specialistica e come posso controlare il miofegato con quale visita?quali esami dev fare x vedere il funzionamento del mio organismo?siete davvero gentili e d aiuto grazie anke a tutto lo staff.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe consultare un gastroenterologo che possa valutare se il disturbo sia realmente collegato ad un reflusso gastroesofageo o, invece, essere su base ansiogena.


Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
grazie dott. x la risposta imminente,ma lei escude problemi cardiaci o al fegato colon?xche io ho fatto uso nella mia vita di sostanze stupefacenti e alcool.se il mio e un problema ansiogeno io sarei piu rilassato.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non penserei a problemi gravi e gli accertamenti che le prescriverà il gastroenterologo serviranno per tranquillizzarla.



[#4] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
gentilissimo,
dottore vorrei chiederle una cosa successivamente a degli esami alla tiroide i valori della anti tireoperossidasi sono a 188,50 e dovrebbero essere da 0 a 34. devo preoccuparmi?cos e?