Utente 912XXX
Gentilissimi Dottori,
sarò sintetica.
Volevo chiedervi quali sono le indicazioni chirurgiche nel caso di Fibroma del canale anale, in cosa consiste l'intervento e quali sono i tempi di ospedalizzazione e convalescenza.
C'è una correlazione fra questo e la poliposi del colon?
Vi ringrazio anticipatamente per il tempo dedicatomi.
Distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Probabilmente si tratta di una papilla anale ipertrofica o di una escrescenza (Polipo sentinella) esito di processo cicatriziale all' apice interno anale di una ragade.
Sono neoformazioni differenti dai polipi intestinali.
L'intervento, che può essere eseguito ambulatorialmente anche in anestesia locale, consiste nell'asportazione di tale neoformazione per via transanale.
[#2] dopo  
Utente 912XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la celere ed esaustiva risposta!
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Di nulla
Ci tenga informati.