Utente 237XXX
Buongiorno Dottori,
ho 33 anni, lunedì sera ho iniziato ad avvertire un lieve mal di schiena (zona reni) intensificatosi molto martedì per poi scendere sempre più mercoledi e, ad oggi, direi scomparso del tutto.
Ma da mercoledì anche scariche di diarrea, forse leggermente meno intense negli ultimi 2 giorni ma comunque sono al quarto giorno..

inizialmente pensavo di essermi sforzato (ho appena traslocato e ho anche un periodo di forte stress lavorativo, infatti mi si sono manifestate il mese scorso delle piccole "bollicine" in alcune parti del corpo ora quasi del tutto scomparse perchè sto assumendo compresse di MEDROL 16mg cortisoniche),

poi data la diarrea il mio medico mi ha detto che questa e il mal di schiena sono un sintomo di influenza intestinale, prescrivendomi riso, carote, patate e mela e tachipirina. Ho assunto anche imodium dopo le scariche ma mi pare non serva a nulla! sto prendendo da ieri anche un integratore di potassio e magnesio e LACTOFLORENE 12 due flaconcini al giorno per la flora batterica.

Ma vi chiedo, è normale essere al quarto giorno di scariche? non sono troppi 4 giorni?

posso aggiungere che non ho sintomi di vomito e nausea, non ho febbre e ho molto appetito.

Vi ringrazio anticipatamente!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
I virus influenzali o parainfluenzali possono colpire l'intestino e causare anche per alcuni giorni diarrea. In pochi giorni tutto si risolverà.
[#2] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Il persistere della diarrea potrebbe richiedere un esame culturale e chimico fisico delle feci.
Saluti