Utente 200XXX
Gentili dottori, da alcuni mesi la dermatite seborroica mi si è spostata sui baffi, ma nessun dermatologo sembra trovare la soluzione giusta, dopo esami, antibiotici, antifungini e creme varie.

La mattina mi sveglio cosparso di croste bianche sui baffi, e appena faccio per rimuoverle ovviamente mi si arrossa tutta la pelle restando carne viva. Come potrei evitare questa cosa, comunque le croste vanno tolte quindi la carne viva sotto si arrossa e brucia.
Hrazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
TORTONA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Salve,
da qui e tramite web, consigliarle delle soluzioni non sarebbe nè rispettoso nè etico. Piuttosto potrei dire che, qualunque terapuia le venga presritta, la presenza dei baffi non la aiuta certo, sia come impedimento all'applicazione dei prodotti nella maniera giusta, sia perchè la presenza dei peli fa sì che le squame sia no più abbondanti.
SE riuscisse a fare il (credo) sacrificio di rinunziare ai suoi baffi per qualche tempo, direi che la terapia se ne gioverebbe.

Saluti