Utente 202XXX
Salve, sono un soggetto che soffre di eiaculazione precoce. Ho sentito dire che tale patologia potrebbe avere una radice organica, oltre che una causa psicologica (che sto cercando di risolvere con la psicoterapia). Visto che, a breve, mi sottoporrò a delle analisi del sangue, volevo approfittarne per indagare anche su questo disturbo.
Che esami mi devo far prescrivere per accertare/escludere una causa organica del mio problema?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,prima di fare degli esami specifici,è necessario che un esperto andrologo si prenda carico del problema che,tralaltro,può riconoscere una genesi mista organico/funzionale e psicogena.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

oltre ai corretti e saggi consigli, già ricevuti dal collega Izzo che mi ha preceduto e nell'attesa di essere valutato in diretta da esperto andrologo, se desidera avere altre informazioni su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

non esistoo tests specificio che possano far fare disgnosi di eiaculazione precoce.
primo, tale fenomeno deve essere definito bene. per certi maschi è "precoce" uns eiaculazione che invece dovrebbe essere considerata assolutamente normale....
possono essere prescritti alcuni esami per verificare se esistano problemi capaci di determinare Eiaculazione precoce e poi cercare di risolverli
cari saluti
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

si ritorna sempre all'indicazione originale, cioè quella di sentire in diretta un esperto andrologo.

Cordiali saluti.