Utente 237XXX
Gentili Dottori:
sono un ragazzo di 20 anni faccio una vita sedentaria...... è da un po di tempo che accuso dei dolori al centro del petto ed avvolte alla schiena sempre al centro leggermente a sx...questi dolori durano diversi minuti e cambiano di intensità....avvolte aumentano se inspiro....mi prendono spesso nell'arco della giornata......ho fatto da breve un ECG dove non è risultato niente solo delle aritmie respiratorie ma il cardiologo mi ha detto che è tutto ok....solo che questi dolori li continuo ad accusare ogni giorno!!! il mio medico dice che è ansia....ho fatto anche dei Raggi al rachite cervicale dove c'è scritto che ho un'inversione della lordosi cervicale ma il mio medico guardandoli ha detto che ho anche una rettilizzazione....e mi ha dato del muscoril orodispersibile da sciogliere in bocca ma i dolori persistono....e mi fanno paura!!! sono andato anche alla guardia medica e li mi hanno detto che potrebbe essere un problema gastrico o di ernia iatale!! voi cosa dite?? avvolte mi agito molto alla comparsa di questi dolori che mi portano anche giramenti di testa!!!... che dite....può essere ansia (cosa che i miei continuano a ripetermi) è il cuore? (cosa che mi preoccupa molto) o altro??

Vi ringrazio anticipatamente x le vostre risposte!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
considerata la sua età e il tipo di descrizione dei suoi sintomi, la genesi gastrica degli stessi non è da escludere, anzi rimane la più probabile. Si consigli anche con il curante.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012

La Ringrazio Dr. Vincenzo....quindi lei dice che possono probabilmente essere dovuti ad un problema gastrico......quindi posso stare tranquillo riguardo al cuore?? perché ogni volta sono sempre in apprensione se ce li ho se mi vengono dove ce li ho ogni minimo dolore o cosa stupida in quel punto mi mette in apprensione e mi agito!!!
[#3] dopo  
Dr. Emanuele Meli
24% attività
0% attualità
8% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2012
Gent.le utente anch'io escludo la genesi cardiaca di questi dolori, impropabili in un giovane e per giunta a riposo; se poi non insorgono di notte,mentre dorme, è molto plausibile pensare al suo stato mentale(ansia) saluti
[#4] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
Ringrazio anche lei Dottor Meli.... alle volte sento il cuore battere più energicamente cosa che di solito i battiti non si sentono....e basta una minima emozione x accellerarli....può essere sempre dovuto all'Ansia?? La sera il senso di battiti li avverto sempre in base alla posizione in cui mi pongo!!! Ansia??

Mentre x quanto riguarda i dolori che ho sopra descritto possono essere dovuti alla postura essendo un tipo che sta molto davanti al pc piegato in avanti?? e se si il Muscoril che sto prendendo può alleviarli o ho bisogno di altro??

Grazie ancora!!
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Sulla terapia farmacologica, dovrà necessariamente parlarne con il curante. Consideri che gli stati ansiosi, spesso abbassano la soglia del dolore.
Saluti