Utente 237XXX
sALVE,
Mio padre è affetto da cardiopatia ischemica periodicamente si sottopone ad alcuni esami di controllo negli ultimi si è verificato avere il calore dell'azotemia a 89 e glicemia 119.
Il dottore ha predispoto l'esame delle urine delle 24 ore. è necessario effettuare anche l'esame della glicemia frazionata? grazie
[#1] dopo  
Dr. Piero Mignosi
24% attività
12% attualità
12% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gent.Utente,
consiglierei di effettuare un controllo completo deglli indici di funzionalità renale integrando l'azotemia anche con la creatininemia e la clearance della creatinina. Qualora questi ultimi parametri di laboratorio dovessero risultare nella norma non è da escludersi che l'incremento del valore di azotemia riferito possa essere dovuto ad uno stato catabolico per verosimile incongrua alimentazione. Con l'occasione, potrebbe anche eseguire glicemia frazionata ed emoglobina glicata.
Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
GRAZIE la terro' informata per un eventuale consulto personale essendo anche io di Palermo come posso fare per un eventuale appuntamento?
Grazie Mille per la disponibilità
[#3] dopo  
Dr. Piero Mignosi
24% attività
12% attualità
12% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2011
Gent.mo Utente,
per prenotare una eventuale visita nefrologica (in regime di attività intramoenia) può telef. al seguente numero: 3392118903.
Distinti saluti