Utente 237XXX
Salve, ho 30 anni e mio marito 34. Dopo 2 anni di tentativi per una gravidanza abbiamo deciso sotto consiglio del mio ginecologo di sottoporci ad alcuni esami di approfondimento. La mia situazione clinica risulta perfetta e quindi feconda, per quanto riguarda mio marito ci siamo rivolti ad un andrologo e abbiamo effettuato 2 spermiogramma, spermiocolturaed analisi del sangue ed ecodoppler testicolare. Riporto di seguito tutti i risultati:
1° spermiogramma: Volume 3,8 ml colore:avorio Consistenza:densa Viscosità:normale Odore:proprio Fluidificazione:regolare pH:7,8
numero nemaspermi 40 milioni
namaspermi normalmente conformati 30%
motilità: dopo 60' 65% dopo 120' 55%
conclusioni: moderata astenozoospermia

2° spermiogramma: Volume:4,2 ml colore: avorio Coaguli:assenti Viscosità:normale pH: 7,6
numero nemaspermi 60 milioni
nemaspermi normalmente conformati 45 %
Motilità : 50% mobili 50% privi di movimento

esame batteriologico negativo ricerca miceti: negativo ricerca trichomonas:negativo

clamydia: negativa

LH 2,36 mUI/ml
17 beta estradiolo 35,0 pg/ml
FSH 2,74mUI/ml
prolattina 14,96 ng/ml (leggermente alta ma mio marito è facilmente impressionabile e ci hanno detto che era normale)
Testosterone 5,07 ng/ml


dall'eco non risultano varicoceli seminali ma è stata riscontrata una piccola cicatrice , l'andrologo ha detto potrebbe essere una vecchia postratite cicatrizzata

La conclusione dell'andrologo è stata quella di intervenire sulla motilità perchè dice che è quella a nostro svantaggio, probabilmente influenzata dalla vecchia prostatite.
La cura che ci ha assegnato è a base di integratori vitaminici(non sò se posso menzionare il nome dei farmaci ) e una leggera somministrazione di androgeni al mattino.
Volevo avere dei pareri sulla nostra situazione e sapere in modo diretto se c'è possibilità di miglioramento con queste cure e quindi possibilità di rimanere incinta o se è solo un piccolo tentativo che poi magari ci porterà ad affrontare scelte diverse.....

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,il quadro seminale di Suo marito non è tale da prospettare un eventuale ricorso alla PMA ma i due anni trascorsi alla ricerca di un figlio devono allarmare e richiedono l'ottimizzazione di entrambi i partners della coppia.Continui,quindi,a seguire i consigli dell'andrologo di riferimento,assieme a quelli del ginecologo.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
grazie mille Dott. Izzo, continueremo su questo sentiero....l'andrologo ci ha consigliato 3 mesi di cura per mio marito...spero in qualche novità durante questo periodo
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...siamo qui.Cordialità.