Utente 147XXX
Buongiorno, vorrei avere delle delucidazioni in merito ad un mio problema! 7 Mesi fa ho accusato forti vertigini anche in fase acuta che mi portavano a stare a letto anche per diversi giorni (le ho sempre avute lievi tutti i giorni da 7 mesi a questa parte portandomi delle serie limitazioni nei movimenti). Ho fatto esami specifici tra cui rx rachide cervicale con risultato di riduzione della lordosi da aumentate tesnioni muscolari e successivamente visita dal fisiatra dove sospettava una VPPB. Ho effettutato visita presso ORL (audiologia) dove mi sono state fatte delle manovre, qui sotto i risultati:
Prova di Romberg: instabile
Romberg sensibilizzato: lateropulsione destra
NY spontaneo: Assente
Head shaking test:NY 2° SX (non so se ho scritto giusto)
Manovra di Dix Hallpike: negativa
test di halmagyi: positivo dx

Sindrome vertiginosa in presenza di scompenso del sistema dell'equilibrio con deficit del controllo posturale e del controllo oculometorio.

Se ho sbagliato a scrivere è perchè la dott.ssaha scritto in corsivo e non si capiva molto bene.

Ora mi ha mi ha ordinato il Levopraid da prendere per 10 giorni che ora ho sospeso a causa dell'influenza, ma volevo sapere se questo problema della labirintite si risolverà! Tra circa 1 settimana comincio un ciclo di riabilitazione vestibolare ma da come ha spiegato la dottoressa il labirinto colpito (se non ho capito male) non funziona più....ma dopo che ho sistemato il problema ritornerà a funzionare come prima? non ho capito molto benecome funziona questa malattia, sono un pòignorante in materia e non mi era mai capitata una cosa del genere! Mi potete dare delucidazioni su come funziona questa malattia, se si guarisce definitivamente, se non ci sono serie possibilità di perdere udito o altro! grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Marcelli
40% attività
4% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
La riabilitazione non consentirà al labirinto di funzionare correttamente ma al sistema dell'equilibrio di garantirle postura e competenze nella norma. Dovrebbe sottoporsi, se non lo ha già fatto, ad esame audiometrico per avere un idea sull'eventuale compromissione uditiva e sulla prognosi.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 147XXX

Iscritto dal 2010
Non mi sono ancora sottoposta ad esame audiometrico ma credo lo faro!! e se dovessi avere dei danni cosa potrei fare nel caso? La ringrazio x la sua risposta