Utente 212XXX
Salve, sono un ragazzo di 33 anni, nel 2006 mi fu asportato il testicolo dx per un tumore ed a questo intervento seguì un ciclo di radioterapia preventiva. Nell'ultima visita di controllo con l'urologo ho chiesto come potevo fare a sapere se sono fertile o meno e quindi (lunedì 30/01) ho fatto uno spermiogramma ed il risultato è il seguente:

Campione ottenuto per: ipsazione
---------------------------------------------------------------------------------------------
Quantità: 2,5 ml
---------------------------------------------------------------------------------------------
PH: 7,5
----------------------------------------------------------------------------------------------
Nemaspermi per ml: 28.000.000
----------------------------------------------------------------------------------------------
Aspetto: torbido
----------------------------------------------------------------------------------------------
Mobilità: 1h 25% mobili 15% ipomobili 60% immobili

2h 22% mobili 13% ipomobili 65% immobili

6h 15% mobili 10% ipomobili 75% immobili
---------------------------------------------------------------------------------------------
Tipo di motilità: progressione rettilinea 55%
mobilità vibratoria 25%
mobilità ondulatoria 20%
mobilità rotatoria /
---------------------------------------------------------------------------------------------
forme tipiche: 60%
forme immature: 20%
forme ipermature: 20%
forme degenerative: /
---------------------------------------------------------------------------------------------

Es. microscopico a fresco: 20-25 LEUCOCITI RERI ERITROCITI
---------------------------------------------------------------------------------------------------

Purtroppo non c'era un referto scritto in un linguaggio a me comprensibile e, dovendo partire domani, non ho modo di farlo vedere al mio medico. Come mi è già successo in passato, spero di trovare risposte dai medici di questo sito. Leggendo richieste simili alla mia, mi sembra di capire che la mobilità è molto bassa e di conseguenza anche la fertilità. Premesso che ho osservato un periodo di astinenza di 4 giorni, vorrei sapere in particolare:

1)Come si fa a capire quanti sono i Leucociti e il significato della loro presenza?

2) L'esito dell'esame può essere stato influenzato dall'abuso di alcool che ho fatto sabato?

Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente i leucociti sono un segno indiretto di una possibile infiammazione , sicuramente un abuso di alcool può provocare una certa infiammazione all apparto urinario. sicuramente però tale spermioramma va iterpretato anche in considerazione di una visita urologica andrologica