Utente 232XXX
Due o tre anni fa andavo in palestra e dopo aver fatto alcuni esercizi addominali a terra i giorni seguenti ho sentito un dolore forte intorno/vicino all'ombelico parte destra.. sono andata dal mio medico d base che mi ha tastato l'addome e mi ha detto che c'era una piccola ernietta interna (senza rigonfiamenti esterni) e mi ha poi consigliato di prendere un antidolorifico.. il dolore poi è scomparso e non si è + fatto sentire fino all'anno scorso in estate quando ho cominciato a sentire sempre dolorini al fianco destro e vicino all'ombelico.. sono riandata dal medico ricordandogli la mia "ernia".. mi ha ritastato l'addome e mi ha detto che effettivamente c'era un avallamento/rilassamento vicino all'ombelico, ma non mi ha consigliato nient'altro.. ora io vorrei frequentare un corso di Pilates per la postura ma non so se sia opportuno andare o no avendo questo problema.. cosa mi consigliate?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Innanzi tutto occorre fare una diagnosi precisa pertanto dovrà eseguire una visita dal chirurgo che deciderà se è il caso di confermare il sospetto clinico con ev.una ecografia. La diagnosi di ernia essenzialmente è fatta clinicamente(ovviamente per quanto riguarda le ernie di parete).
[#2] dopo  
Utente 232XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la risposta.. io avrei voluto indagare ulteriormente riguardo questa cosa ma il mio medico di base prescrive le cose in base all'umore..... la prima visita che ho fatto da lui quando esploso il dolore ha detto che se mi faceva ancora male mi avrebbe mandato da un chirurgo, la seconda volta mi ha liquidato alla svelta.. io avrei fatto un'ecografia comunque......
ma secondo lei una ginnastica come il pilates potrebbe nuocere a chi ha una piccola "ernia/avallamento"?

[#3] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Se c'è un'ernia della parete addominale gli sforzi potrebbero fare aumentare l'ampiezza della breccia. Però ,ripeto , è importante sapere se l'ernia esiste.
[#4] dopo  
Utente 232XXX

Iscritto dal 2011
Altrimenti se non è ernia cosa potrebbe essere??