Utente 191XXX
Buon giorno carissimi Dott,
sono qui per chiedervi un consulto un aiuto per capire cosa mi sta succedendo, avevo alcuni nei ma in poco tempo mi sono accorta che su entrambi i lati direzione dei seni e scendendo sempre sui lati fino all'addome mi sono riempita di nei il loro colore e marrone nn irregolari ma mi chiedo come mai c'è stato questo aumento così elevato?Non mi sono mai rivolta ad un dermatologo ma adesso mi sto preoccupando un pò troppo,non lo trovo normale ciò.Spero che qualcuno mi possa rispondere ed aiutarmi a tranquilizzarmi,io sono una donna di 39 anni molto ansiosa soffro di ipocandria,sto sotto cura di antidepressivi poichè ogni cosa che mi succede a livello di salute mi preoccupo e penso subito al peggio.In attesa vi porgo i miei più distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Gentile Utente con tutta calma e senza ansie immotivate effettui la visita dermatologica,da tal sede posso sbilanciarmi dicendo, con tutti i limiti che il caso impone, che un aumento di neoformazioni pigmentate può non essere ascritto a nevi ma semplicemente a cheratosi seborroiche o papillomi anch'esse neoformazioni benigne.
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011

Buon pomeriggio Dott.Benini,
la ringrazio di vero cuore per aver preso in considerazione il mio consulto,e le devo dire che in un certo senso mi ha tranquilizzata,le volevo aggiungere questo particolare che avevo dimenticato di scrivere nello scorso consulto io amo il mare e il sole e con tutta sincerità mi espongo molto al sole io vado al mare alle 8.00 del mattino e vado via alle 11.00,nn uso la protezione perchè penso che con la protezione nn riesco ad abbronzarmi,la domanda che le pongo il sole può essere la causa di queste neoformazioni?? Dott.siccome nn ho idea di come sono le cheratosi seborroiche come posso capire se sono quelle??
La ringrazio nuovamente in attesa della sua risposta
Distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Gentile Utente l'esposizione solare può far aumentare nel numero e nelle dimensioni le cheratosi seborroiche in un soggetto che per pelle è predisposto ad averne
Per riconoscerle bisogna purtroppo affidarsi all'occhio che è quello dello specialista,tenga presente che anche i medici di base fanno fatica talvolta a distinguerle ed in alcuni casi anche noi specialisti se non ci avvaliamo di strumenti come il dermatoscopio in epiluminescenza
Cari saluti
[#4] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011

Buona sera Dott.Benini,
la ringrazio nuovamente cmq ho prenotato una visita dermatologica che eseguirò il 16 c,m appena saprò le farò sapere
Le auguro buona serata
Distinti saluti