Utente 200XXX
salve sono un ragazzo di 24 anni,residente a napoli ma vivo a roma, ho la mandibola storta o mento sfuggente,vorrei risolvere questo problema che non mi permette di avere una vita sociale tranquilla.
qualche tempo fa ho letto quest articolo:MANDIBOLA METODO "PROGRESSIVO" DI CORREZIONE DEI DIFETTI
I fissatori esterni, inventati dal russo Ilizarof per allungare gli arti, oggi sono un prezioso metodo per correggere qualsiasi difetto osseo, compresa la mandibola che quando è poco sviluppata, di solito da un solo lato, determina un mento piccolo e anche storto. L' intervento correttivo serve per allungare e raddrizzare il mento, ripristinando la forma della bocca non solo per l' estetica, ma anche per la masticazione e il sonno notturno. Da qualche anno se ne occupano gli specialisti in Italia, che di recente si sono riuniti a convegno presso il policlinico militare "Celio" di Roma. Spiega il professor Giorgio Iannetti, ordinario di Chirurgia maxillo-facciale all' Università "La Sapienza" di Roma: «Il mento è storto e sfuggente in un caso su cinquemila abitanti, in qualsiasi età ma soprattutto nell' infanzia». L' intervento prima era extra-orale, cioè richiedeva di portare per tre mesi un dispositivo metallico sporgente dalla guancia. Oggi è attuabile tutto all' interno della bocca, grazie a un dispositivo più piccolo e ben tollerato. Ce lo spiega Piero Cascone, chirurgo maxillo-facciale dell' Università "La Sapienza" di Roma: «In anestesia generale, si procede alla sezione completa della mandibola sul lato da correggere e subito si fissano i monconi della frattura artificiale mediante una barretta metallica, che viene fissata con piccole viti. LE MIE DOMANDE SONO: SICCOME NON POSSO PERMETTERMI UN INTERVENTO A PAGAMENTO. ESISTE UNA STRUTTURA NON A PAGAMENTO? A CHI MI POSSO RIVOLGERE? VI PREGO AIUTATEMI MI STA DANDO FASTIDIO PERSINO GUARDARMI ALLO SPECCHIO!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
12% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
lei può afferire ad un reparto di chirurgia maxillo facciale in una struttura pubblica e richiedere una visita. se vi sono le indicazioni adeguate potrà essere preso in cura con le metodiche utilizzate in quel reparto ed indicate per lei
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottore per la sua risposa, un'ultima cosa, quindi la mia operazione può essere fatta da strutture pubbliche senza pagare l'intervento? oppure è un'intervento che va fatto solo a pagamento?
[#3] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
12% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
se i colleghi valuteranno condizioni funzionali che necessitano di trattamento ortodontico chirurgico probabilmente potrà lo stesso essere effettuato in regime di convenzione in una strttura che ha l'organizzazione per farlo ovviamente.
cordiali saluti