Utente 238XXX
Salve,
a maggio 2011 sono stato operato di ernia inguinale dx recidiva.
Dopo 9 mesi che mi sono operato mi è tornato un fastidio concentrato sulla parte superiore del taglio con un piccolo rigonfiamento, il tutto senza fare nessuno sforzo.
Avverto dolori nn fortissimi alla gamba, ma soprattutto sulla zona del taglio e in tutto l'inguine dx la parte è insensibile.
Il dolore è più frequente quando sono seduto o comunque piegato sulla ferita, tuttavia anche quando cammino per molto tempo si manifesta.

Quale può essere la causa?
Grazie
Distinti Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
L'insensibilità cutanea è legata ovviamente alla sezione di alcune terminazioni nervose, mentre per il rigonfiamento sarebbe utile una valutazione medica, anche se potrebbe trattarsi di una normale reazione cicatrziale.


Cordialmente



[#2] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la celerita' della risposta, sicuramente faro' un controllo medico anche se la mia paura è quella di un ulteriore recidiva....speriamo di no.

Grazie
Distinti Saluti
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ci aggiorni sull'esito della visita.

Salurti


[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Cifarelli
24% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Un rigonfiamento con senso di fastidio dopo sforzo ,dopo 9 mesi dall'intervento,possono far pensare ad una probabile recidiva.
Consultando il chirurgo operatore ,dirimera' ogni dubbio.
Distinti saluti