Utente 238XXX
Gentili Prof.,
io e mia moglie stiamo cercando di avere un figlio ma data la difficoltà ho eseguito su suggerimento del mio medico spermiogramma e spermiocoltura; dalla spermiocoltura è venuta fuori positività per enterococcus faecalis mentre lo spermiogramma risulta di difficile interpretazione: volume: 2,4 ml, fluidità: minore 30', viscosità: diminuita, ph: alcalino. L'esame microscopico è stato eseguito a fresco con questo risultato: nemaspermi inferiori alla norma: 20-25 p.c.v. a 40 mm di ingrandimento, dei quali 10-12 p.c.v. scarsamente mobili, leucociti: 6-8 p.c.v., emazie: 5-6 p.c.v.
Ecografia transrettale prostatica presenta 2 calcificazioni come da pregresse prostatiti. Lieve varicocele testicolo sinistro. FSH: 9,9 UI/ml, LH: 2,5 mUI/ml, PROLATTINA: 359 mcUI/ml, TESTOSTERONE: 12,4 nmol/L, TSH: 1,49 mcUI/ml.
Il mio medico dice di trattarsi di oligospermia ma non è riuscito a dirmi quanto grave poichè non riesce a capire la concentrazione di spermatozoi per ml. Lei saprebbe dirmi qualcosa di più dettagliato sulla concentrazione leggendo questo referto?Che significa 20-25 p.c.v. a 40 mm??Siamo molto preoccupati...
Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
primo di addentrarsi in commenti meglio sarebbe fare esamein centro che segua parametri WHO 1999 o 2010. Aggiungerei FSH, LH, e prolattina agli esami oltre alla visita di sperto collega in rièprodizone umana. Le calcificazioni prostaiche nulla significano che ce l' hanno l' 80% dei maschi.
[#2] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dottore,
Intanto grazie per la sua risposta. Gli esami ormonali li ho già effettuati e sono scritti nel messaggio inserito sopra. Che ne pensa di quei valori?Inoltre in attesa di effettuare un altro spermiogramma cosa mi sa dire su questo referto?Che vuol dire namespermi 20-25 p.c.v. a 40 mm di ingrandimento con esame microscopico a fresco?
Grazie ancora per i vostri interventi chiarificatori.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
no posso pensare nulla, che se esame non è fatto correttamente, penso male.
[#4] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dottore,
ho finalmente ritirato il referto di un nuovo spermiogramma effettuato, questa volta, presso un centro altamente specializzato che adotta i metodi WHO 2010.
Questi i risultati:
volume: 1,8 ml - ph: 7,4 - aspetto: acquoso - viscosità: diminuita - fluidificazione: fisiologica.

Namespermi:
Concentrazione/ml: 10.000.000/ml;
Concentrazione totale: 18.000.000;
Motilità progressiva: 20% rettilinea + 5% discinetica;
Motilità totale: 25%;
Forme tipiche: 20%;
Forme atipiche: 80%;

Leucociti/ml: 800.000/ml.

Dosaggi ormonali sono riportati sul primo messaggio sopra.
Varicocele lieve testicolo sx.
Cosa ne pensa questa volta?Con questi risultati pensa che si possa fare una cura integrativa?
Potremo ottenere una gravidanza naturalmente o non ci sono le basi??

Grazie davvero.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
le possibilità ci sono consulti cpollega dal vivo per terapia. In effetti gli spermatozi sono pochini.
[#6] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Grazie Dott. Cavallini,
ho già preso appuntamento da un andrologo qui a Roma nella speranza che possa trovare la soluzione al problema ed aiutarmi ad aumentare i miei spermatozoi...al momento mi era utile sapere se alle condizioni attualli era comunque possibile cercare in modo naturale una gravidanza e mi sembra di capire di sì...con 10 milioni/ml si parla di oligospermia modesta vero?
Inoltre pensa che leucociti 800.000/ml sia un valore elevato?
Speriamo bene...
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Oligospermia media, 800.000 leucociti è normale. Auguri.
[#8] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dott. Cavallini,
ieri sono stato dal mio andrologo e ritiene che la mia situazione sia di ipofertilità moderata ma ci consiglia di attendere almeno 1 anno e mezzo prima di passare a PMA...per ora dice di cercare in tranquillità e nel frattempo mi ha dato un integratore di nome GY-FERT. E' un prodotto valido? In realtà inizialmente era indeciso tra GY-FERT e SPERGIN Q10+FERTIPLUS...lei quale cura considera "più efficiente" per il mio problema sopra esposto?

Grazie mille.
[#9] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Non so che dire: un anno e mezzo di attesa è tantino, dipende da quanto tempo cercate figli e quanti anni ha la signora. Non vedo ecodoppler scrotale. personalmente non faccio uso di quegli ingratori. In ogni caso non posso entrare nelle dinamiche della visita.
[#10] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
L'attesa dipende dal fatto che abbiamo entrambi 30 anni e stiamo provando da soli 4 mesi; varicocele sx di I° grado con suggerimento di effettuare una scleroembolizzazione. Lei che ne pensa?
Sulla terapia anche il mio andrologo era scettico poichè non ha molta fiducia sugli effetti ma il GY-FERT secondo lui è uno dei prodotti più completi.

Grazie.
[#11] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Varicocele di I grado, se è un primo grado ecodoppler lo lascerei dove sta, se è un I grado clinico parliamone.