Utente 238XXX
Salve, sono una ragazza di 23 anni e da un paio di settimane mi si sono gonfiati i linfonodi del collo sul lato sinistro, e ad un certo punto anche il muscolo sternocleidomastoideo è diventato gonfio e rigido. Al pronto soccorso la dottoressa di turno ha diagnosticato una cervicalgia, ma non sono per nulla d'accordo con la diagnosi, anche perchè la sua terapia a base di pomata di voltaren e Efferalgan non ha dato risultati. In compensio io stò sempre più male, e da oggi ho dolore alla milza.
Il medico mi ha prescritto le analisi tra cui il monotest. Potrebbe essere mononucleosi?
Tra l'altro la prima settimana di gennaio ho avuto l'influenza, con tosse molto forte, mal di gola, febbre e dolori muscolari piuttosto forti. Potrebbero essere stati sintomi di una possibile mononucleosi? Potrebbe essere un linfoma? Attendo con ansia una vostra risposta.
[#1] dopo  
Dr. Valerio Langella
40% attività
12% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2012
Cara Signora credo sia inutile qualsiasi suggerimento ne utile azzardare ipotesi.Deve fare una batteria di esami allargata e farsi seguire anche clinicamente da un suo medico di fiducia. potrebbe essere tutto e quasi sicuramente non è nulla, ma deve controllarsi.