Utente 556XXX
Salve... circa 8 mesi fa ho avuto un rapporto sessuale protetto con una mia ex-ragazza. Oggi lei mi ha confessato di aver contratto l'HPV, ovviamente non sa quando e come ma quasi sicuramente dal suo partner (con cui ha avuto rapporti per circa un anno e con cui ha ripreso ad avere rapporti circa un mese fa). Io non sono mai stato da un andrologo/urologo in vita mia. Non sembro manifestare alcun sintomo (almeno ad un esame visivo accurato) né ho alcun disturbo. Volevo sapere come posso fare per sapere se ho contratto il virus. Non vorrei essere un portatore sano... ovviamente uso sempre e comunque il condom ma se sapessi di essere infetto credo eviterei di avere rapporti fino alla risoluzione del problema... grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

l'uso del condom dovrebbe averle evitato di contrarre l' HPV, comunque , nel dubbio, si faccia vedere da uno specialista che la potrebbe visitare e consigliare eventuali accertamenti
cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

Sebbene il dispositivo profilattico sia necessario ed insostituibile metodo di prevenzione delle Malattie Sessualmente Trasmissibili, purtroppo, per il caso in oggetto, relativo ad una possibile infezione da HPV (Human papilloma virus) esso non costituisce una validissima protezione:

le lesioni condilomatose, spesso sono localizzabili all'esterno dell'area protetta dal preservativo e pertanto, sebbene sia ridotta la superficie di contatto, rimangono molte zone libere e potenzialmente infettabili od infettanti.

Essere portatore sano di HPV in Venereologia e Malattie sessualmente trasmissibili, vuol dire molto poco dal punto di vista clinico.

pertanto e per sua completezza sappia che è possibile ricondursi assieme allo specialista Venereologo (Esperto di cute e mucose genitali nonchè di MST) per chiarire con una visita diretta e quindi nella stessa sede il suo stato di Salute.

carissimi saluti


[#3] dopo  
Utente 556XXX

Iscritto dal 2008
Vi ringrazio molto. Anch'io avevo pensato le stesse cose, grosso modo, pur ovviamente essendo un profano.
Purtroppo nella mia provincia credo sia difficile trovare specialisti del genere.
C'è nulla che possa fare per essere sicuro, oltre ad un esame da uno specialista? Io credo che lei abbia contratto il virus dopo il rapporto ma ovviamente non posso esserne sicuro. In più dopo 8 mesi... non so. Dimenticavo di aggiungere che lei ha riscontrato sintomi solo da pochi giorni (e ovviamente ora si sta facendo curare).
Sarei potenzialmente pericoloso se volessi avere un rapporto protetto con un'altra persona?
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
no, la cosa più indicata è la visita che potrà reperire anche nella sua città.

cari saluti
[#5] dopo  
Utente 556XXX

Iscritto dal 2008
Capisco. In cosa consiste l'esame maschile per hpv? Cosa succederebbe se non mi facessi visitare o non mi curassi? Potrei rimanere portatore sano per molto tempo?
[#6] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
L'esame per validare la patologia genitale da HPV è la Visita Venereologica. Essa è esauriente a chiarire il problema.

come le ho già detto, quindi ribadisco il concetto, non servono per l'uomo ulteriori esami strumentali specifici: inutili e costosi.

altro discorso, naturalmente per la donna, nella quale alcuni ceppi di HPV (6,11,16,18 in particolare) sono in connessione con il cancro della cervice uterina.

Effettui pure la sua visita e poi potrà stare tranquillo al 100% senza pensieri infondati.

cari saluti
[#7] dopo  
Utente 556XXX

Iscritto dal 2008
Ok, sembra che ci sia un venereologo a circa 80km da casa mia... se è l'unica possibilità allora temo dovrò andarci. Grazie a tutti quelli che mi hanno risposto!