Utente 238XXX
Buongorno,
nel luglio dello scorso anno mi è successo questo:
una mattina mi sono alzata dal letto per andare in bagno, dopo essermi sdraiata nuovamente ho avvertito un medio-forte dolore al petto, nell'emitorace sinistro. Questo dolore era "pulsante", intermittente, non so come spiegarlo meglio, e svaniva nel momento in cui mi mettevo in posizione eretta, (sia seduta che in piedi) per poi ricominciare se mi sdraiavo. Questa situazione è durata per circa 30 minuti. Dopodiché è sparita e da allora non mi è più successo niente di simile.
Non ho chiesto consiglio al medico, ma ora per curiosità vorrei sapere a cosa fosse dovuto quel dolore, sempre che sia possibile stabilirlo con i pochi dati che ho riportato...

grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Si è trattato verosimilmente di una contrattura muscolare dolorosa a partenza della parete toracica, che può capitare talvolta dopo qualche ora di sonno nelle quali si è restati immobili nella medesima posizione. Nulla di cardiaco, comunque!
Cordiali saluti