Utente 238XXX
salve,sono un ragazzo di 19 anni e 15 mesi fa sono stato operato per via del mio varicocele bilaterale,subito dopo l operazione il mio testicolo sinistro era molto piccolo e in seguito e tornato ad essere quasi della dimensione precedente all intervento,ora pero noto che e diventato veramente piccolo e il destro e molto piu gonfio e rigido,occupa tutto lo spazio che c e sotto la pelle diciamo mentre il sinistro la lascia quasi vuota, non sento alcun dolore tranne che un leggero fastidio al destro(quello gonfio) io mi trovo in messico attualmente per lavoro,e consigliabile che rientri in italia?grazie per l attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

i dati che riporta sono meritevoli di una valutazione specialistica, sempre in mani esperte che sappia confermare de visu questa asimmetria deic testicoli.

già con la visita dei testicoli, potrà tranquillizzarsi. consideri che dopo l'intervento di varicocele, cambiata leggermente l'anatomia locale i testicoli e la cavità scrotale può apparire diversa.

ha fatto bene ad osservare queste differenze.

ci aggorni.cordialità
[#2] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
grazie per la sua risposta,crede che dovrei rientrare in italia per le visite? non ha delle ipotesi anche affrettate da dirmi?perche non trovo proprio nulla di simile sulla rete,dopo l intervento di varicocele l anatomia e cambiata ma ora in breve tempo si e modificata dinuovo con l ingrossamento davvero molto evidente di uno e il rimpicciolimento dell altro,al tatto sono proprio diversi,uno e blando e piccolo l altro molto rigido e il doppio lmeno piu grande,domani stesso chiedo una visita,grazie mille dottore
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
proceda pure con una visita...è giusto essere prudenti.

purtroppo senza visita è difficile ipotizzare..

ci aggiorni.

cordialità
[#4] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
va bene,grazie mille dottore ,per me siete degli eroi.a presto
[#5] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
buonasera dottore,ho fatto l ecografia e mi hanno mandato dall urologo ,dice che probabilmente l idrocele e dovuta alle operazioni che ho subito ma la botta l ho ricevuta a sinistra non a destra , lunica volta che mi hanno operato a destra e stato per il varicocele bilaterale,un anno e mezzo fa,mi ha visitato e non avevo dolori ma da oggi sento dei fastidi nella parte bassa dell addome a destra e nell inguine sempre a destra ,e normale tutto cio?? ha aggiunto che posso operarmi aprendo il testicolo che non si puo utilizzare la siringa,io preferisco sentire il parere di un urologo italiano e operarmi in italia il mese prossimo non voglio essere malfidente ma l ospedale pubblico che ho visto qui in messico non mi da grande fiducia,magari sbaglio ma mi sento piu tranquillo a casa,la ringrazio tanto per l attenzione che mi da dottore
[#6] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

molto probabile che l'idrocele possa risolversi solo "aprendo" lo scroto, perchè l'aspirazione del liquido non è affatto certa vista che molto frequentemente recidiva.
perciò tornato in Italia, prima di programmare l'intervento cerchi anche di approfondire la genesi del dolore al basso addome, laddove si proiettano di certo sia i visceri dell'addome sia le struttre muscolari.

cordialità