Utente 194XXX
Gentili dottori,
sn un ragazzo di 22 anni ed ho sempre avuto una bella chioma folta, però da qualke mese ho notato un'insolita caduta di capelli, sn andato in farmacia ed il farmacista mi ha consigliato un integratore a base di msm serenoa repens e steroli vegetali che bloccano l'ormone causa della caduta dei capelli, ma non so se questa sia la terapia adeguata. Avevo pensato di utilizzare Bioscalin avendo letto molti commenti positivi sul prodotto, cosa mi consigliate?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
mi perdoni la ripetitività ma le consigliamo una visita dermatologica.
Non è possibile affrontare queste situazioni senza una preventiva diagnosi specialistica che non può certo essere effettuata dal bancone di una farmacia.... Tra l'altro - purtroppo spesso - vengono consigliati prodotti costosi e di non comprovata efficacia clinica.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
Sono d'accordo cone lei dottore, non capisco infatti come abbia fatto il farmacista a capire che si tratta di un problema ormonale avendomi appena guardato. Nell'attesa di una visita, posso continuare a prendere questi integratori?
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Appunto: senza diagnosi è impossibile rispondere.
Cordialissimi saluti
[#4] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
Dottor Brunelli,
mi sono recato presso il mio dermatologo il quale, dopo aver analizzato il cuoio capelluto, mi ha diagnosticato l'alopecia androgenetica. La terapia prescrittami è: FINASTERIDE 1 mg al giorno, MINOXIDIL 1 ml al giorno e KERATIN (non ricordo il dosaggio da assumeere 1 mese si e 2 no) il tutto per un anno. Ora ho due quesiti: 1 ho letto degli effetti collaterali di finasteride e minoxidil e mi sono molto spaventato soprattutto per quello che riguarda problemi cardiaci e sessuali. 2 E' possibile diagnosticare alopecia androgenetica semplicemente guardando in testa, perchè ho letto che di solito i dermatologi fanno alcuni test prima di diagnosticarla, mentre il mio dermatologo mi ha semplicemente guardato in testa.
Cordiali saluti
P.S. Io ho sempre avuto molti capelli ed anche adesso non si nota molto la caduta, il mio dermatologo mi ha detto che la malattia è all'inizio, ma non voglio rassegnarmi a perdere i capelli. Vorrei un vostro parere
[#5] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
la diagnosi di alopecia androgenetica può essere fatta anche con il semplice esame clinico. La cura che le è stata prescritta è perfettamente plausibile ed appropriata. Per ogni eventuale ulteriore chiarimento deve parlarne con il suo specialista.
Di nuovo cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore,
ho iniziato la terapia ma ho sempre un certo timore perchè ho letto che la finasteride può portare aumento di peso e sinceramente, avendo fatto una dieta in passato ed avendo perso molti chili, non ci tengo minimamente a riprenderli. Potrebbe chiarirmi questo punto?
Cordiali saluti
[#7] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
Il trattamento che ha intrapreso prvede da parte sua una certa decisione ad affrontarlo dal momento che durerà per un periodo lungo. Gli effetti collaterali con i farmaci ci possono sempre essere tuttavia, secondo la mia personale esperienza, quello che lei riferisce è piuttosto improbabile.
La invito ad avere uno stretto rapporto di collaborazione con il suo specialista per ogni chiarimento.
Cordialissimi saluti
[#8] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore,
mi chiedevo se il minoxidil va applicato solo sulle zone diradate oppure posso metterlo su tutta la testa.
Cordiali saluti
[#9] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Va applicato nelle sedi normalmente coinvolte nella calvizie androgenetica: vertice, regioni temporali e parietali. La calvizie risparmia l'area occipitale, quindi è inutile l'applicazione in questa sede.
Cordiali saluti