Utente 238XXX
Buongiorno
è da un anno che mi sto allenando per correre qualche garetta e ho fatto gli
esami per avere la certificazione per sport agonistico
sangue tutto ok
ma al test dello sforzo "test di Bruce" al terzo minuto del 5° stadio, al 94% a 169 bpm....
all'acme dello stress mi hanno trovato.....
spordiche extrasistoli ventricolare, ripetitive, 2 coppie, e qualche extrasistole durante il recupero.....
pertanto...
EXTRASISTOLIA VENTRICOLARE COMPLICATA ALL'ACME DELLO SFORZO
SI CONSIGLIA...
-SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO
-HOLTER ECG 24 ORE

in famigli mia madre soffre di tachicardia
io sono un tipo moooolto ansioso e in questi ultimi 2 anni mi stanno capitando
una valanga di problemi familiari di salute e al lavoro.
Cosa mi cosgliate, il cardiologo mi ha detto di fermarmi con la corsa e lo sport
e di non bere neanche il caffe decaffeinato.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la sola presenza di "sporadiche extrasistoli ventricolari" non è tale da indicare addirittura una scintigrafia miocardica a meno che lei non abbia presentato sintomi durante il test da sforzo o vi si siano presentate altre anomalie al test da lei non indicate.
Sarebbe necessario chiedere chiarimenti direttamente al collega che ha effettuato il test.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Egregio DOTTOR MARTINO
innanzitutto la ringrazio di cuore per la sua tempestiva risposta,
durante il test da sfozo non ho avuto alcun sintomo infatti il cardiologo si è anche complimentato per la prova, le volevo comunque comunicare gli altri esami fatti:
Obiettivita
PA 130/80
Toni cardiaci ritmici, assenza di soffi cardiaci e carotidei.
Normoespansione polmonare, mv diffuso.
Ecg: ritmo sinusale 50 bpm, nei limiti.
Ecocardiografia
TDVS 54mm, SIV 11mm, PP 11mm, DAP 42mm, radice aortica 28mm, tt 32mm, FEVS 55% (Simpson).
Ventricolo di normale dimensione, spessore e normale contrattilita'
Normale sono le dimensione atriale e dell'aorta ascendente.
Normali sono le strutture valvolare.
Al doppler e color doppler: tracci di rigurgito tricuspidalico, PAP's 28mmHG.

Ho ricevuto anche l'esito dell'holter a riposo:
Ritmo sinsuale a f.c. compresa fra 39 e 109 bpm (media61). Rari extrasistoli ventricolare, monomorfe, non ripetitive. Assenza di extrasistolia sopraventricolare. RR max 1700ms (ore 03:17). Assenza disturbi della formzione e della conduzione av dell'impulso.
Da quello che ho capito il cardiologo vuole approfondire le extrasistoli ventricolare, ripetitive, 2 coppie, che potrebbero essere pericolose. Anche dopo l'esito dell'holter il cardiologo insiste con la scintigrafia.
La ringrazio ancora per la sua gentile e preziosissima disponibilita'.