Utente 238XXX
Salve a tutti voi Angeli della medicina...

Sono un ragazzo di 24 anni e sono pronto a farmi un'intervento di ginecomastia vera questo mese .alemno per quello che il chilurgo dice perche altri chilurghi mi dicevano che d'era falsa ma nell'ecografia risulta solo grasso per quanto ne sappia..il mio problema sursiste dala mia infanzia fin a oggi e non vedo l'ora di torgliermi il problema ,la mia domanda e questa :cosa e come mi devo comportare prima dell'intervento perchè il chilurgo che mi sta per operare non mi ha dato ancora nessuna delucitazione al merito so che g 23 mi devo fare degli analisi ma non sò quali ,poi il 27 mi troverò in sala operatoria .Io al chilurgo ho chiesto come veniva fatto l'intervento e lui mi ha detto solo che mi avrebbe fatto un 'incisione attorno al capezzolo ma senza dirmi se mi avrebbe fatto un'anestesia locale o totale ho un pò di paura al riguardo perchè mi aspettavo una delucitazione ben chiara ma non sò come comportarmi quaindi chiedo a tutti voi cari medici di darmi qualche dritta ...so anche che la fascia la devo comprare io ma quale ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gli esami non dovrà certo indicarli Lei ma dovrebbero essere già standardizzati tra quelli di routine per anestesia generale ( o locale, ma non credo).

Tutte le informazioni il chirurgo è obbligato a spiegarle all'atto del consenso informato.
Sta a Lei fare domande sui suoi residui dubbi

http://www.medicitalia.it/minforma/senologia/73-mammella-maschile-ginecomastia-carcinoma-patologia-mammaria.html
[#2] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Carissimo Dr.Catania laringrazzio inansitutto per la sua risposta immediata ,le volevo chiedere un'altra cosa se mi era possibile.

Io ho fatto presente dei dolori alla schiena e alle coste al chilurgo ma dicendomi che questi dolori non anno a che fare con la ginecomastia il dott.che mi ha fatto l'ecografia ha notato un'infiammazione intercostale dicendomi che proviene dalla schiena io sono un ex militare e le posso assicurare che questi dolori non ne avvertivo ma le posso assicurare che tutto questi problemi mi si sono presentati da quando ho questo seno gonfio cosa può essere?io sto malissimo sia per il disaggio fisico che sto avendo e questo della mia ginecomastia cosa posso fare il mio medico curante dice che sono ansioso ma io non mi sento così sò che cè qualcosa nel mio corpo che non sta andando forse perchè assumo una posizione un pò curva per evitare che si veda il mio seno che non accetto e si è infiammato qualcosa ?mi scusi per la mia ignioranza poco precisa ma per scrivervi e perchè sono disperato veramente non ho trovato nessuno che mi dica qualcosa di concreto...Riguardo all'intervento quale fascia devo comprae?e come mi devo comportare prima dell'inervento?la ringrazio nuovamente distinti saluti...
[#3] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Carissimo Dr.Catania laringrazzio inansitutto per la sua risposta immediata ,le volevo chiedere un'altra cosa se mi era possibile.

Io ho fatto presente dei dolori alla schiena e alle coste al chilurgo ma dicendomi che questi dolori non anno a che fare con la ginecomastia il dott.che mi ha fatto l'ecografia ha notato un'infiammazione intercostale dicendomi che proviene dalla schiena io sono un ex militare e le posso assicurare che questi dolori non ne avvertivo ma le posso assicurare che tutto questi problemi mi si sono presentati da quando ho questo seno gonfio cosa può essere?io sto malissimo sia per il disaggio fisico che sto avendo e questo della mia ginecomastia cosa posso fare il mio medico curante dice che sono ansioso ma io non mi sento così sò che cè qualcosa nel mio corpo che non sta andando forse perchè assumo una posizione un pò curva per evitare che si veda il mio seno che non accetto e si è infiammato qualcosa ?mi scusi per la mia ignioranza poco precisa ma per scrivervi e perchè sono disperato veramente non ho trovato nessuno che mi dica qualcosa di concreto...Riguardo all'intervento quale fascia devo comprae?e come mi devo comportare prima dell'inervento?la ringrazio nuovamente distinti saluti...