Utente 188XXX
Salve, vorrei per favore sapere se dormire poco é realmente dannoso per la salute, dal momento che in internet ho letto pareri discordanti tra loro. 
Lavoro a tempo pieno e studio per laurearmi e, purtroppo, per stare dietro a tutti i miei impegni sono costretta a dormire solo 4-5 ore a notte durante la settimana, per poi recuperare nel weekend. E' un comportamento pericoloso?

Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alex Aleksey Gukov
28% attività
0% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
4-5 ore di sonno in 24 ore è sotto il medio fabbisogno fisiologico (circa 6-8 ore), ma, direi, qusi al limite che sotto. Che cosa è fisiologico dipende anche dalla fase della vità e dall'età.

In ogni modo, se avverte il bisogno di recuperare il sonno nel week-end, significa che 4-5 ore del sonno in 24 ore per Lei sono sotto il Suo bisogno fisiologico. Importante che riesce a recuperarle a distanza di pochi giorni, perché un accumulo del deficit del sonno è dannoso in maniera direttamente proporzionale alla durata del periodo senza recupero di questo deficit. Un altro fattore è la regolarità del regime di sonno-veglia. Nel Suo caso, tale regime non è regolare (per dorme poco bisogna addormentarsi tardi o/e svegliarsi presto, mentre nel week-end gli orari cambiano). Una maggiore regolarità del regime sonno-veglia sarebbe più salutare. Inoltre conta la qualità del sonno (se è riposante o no, se è profondo oppure superficiale): anche questo non è meno importante delle ore del sonno.

Al di là del fenomeno in generale, bisogna anche vedere quali sono le Sue personali condizioni di salute: se risentono di tale stile di vita, se possono sopportare tale stile di vita. Dai dati generali daLei forniti mi risultano le condizioni di sottopeso, e questo potrebbe essere messo in relazione anche al dispendio emotivo e energetico che non si compensa.