Utente 239XXX
Salve mi chiamo Leonardo ed ho 21 anni
volevo chiedervi un informazione riguardante un problema che mi porto dietro da molto tempo, ossia ciste pilonidale.
Sono ormai 4 anni che convivo con questo male :)
la mia domanda è la seguente:
Sono alcuni giorni che avverto leggeri fastidi che provengono dall interno della zona anale specialmente dopo essere stato seduto anche per poco tempo,
e come se questi dolori venissero dalla prostata..non sò..
quindi mi chiedevo la ciste pilonidale nel corso della sua evoluzione può andare ad interferire con quest'ultima, è possibile?
grazie ancora

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
No. La cisti pilonidale non ha correlazioni con la patologia prostatica.
[#2] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
ok la ringrazio per l'immediata risposta..
avrei un ultima domanda da porle:
da un anno a questa parte, diciamo non spesso tipo una volta ogni due mese mi viene un leggero fastidio al testicolo destro per qualche giorno per poi scomparire del tutto, (avverto un senso di pesantezza che si potrae fino alla gamba) avendo sofferto in passato di varicocele (non operato) mi chiedevo, potrebbe essere questo il problema?
[#3] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Il varicocele può dare una sensazione di fastidio al testicolo.
[#4] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
ok grazie
[#5] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
Salve colgo l'occasione per porle un altra domanda:
siccome è da giorni che ho dei fastidi nella zona anale(soprattuto se sto troppo seduto) volevo chiederle, il tutto è dipeso dalla ciste/fistola pilonidale?
è possibile invece che la ciste pilonidale si sia trasformata in una fistola perianale?
grazie ancora
[#6] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
No
[#7] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
le ho posto questa domanda perchè da giorni avverto calore tra lo scroto e l'ano diciamo la zona perianale..
quindi questo sintomo è da attribuire alla ciste pilonidale ?
(credevo invece che in quella zona si trattasse di fistola perianale).
[#8] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
La presenza di una cisti sacro coccigea non esclude a priori che vi sia anche una fistola perianale
[#9] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
ah quindi possono esserci entrambe uff.. :(