Utente 239XXX
Salve,
Ho 22 anni e dall'estate del 2010 che, quando corro o faccio un piccolo sforzo, avverto un prurito fastidioso su tutta la pelle. Il prurito si accentua, sembra, quando ho caldo e sono sotto sforzo (per esempio quando corro e sono troppo coperto) e ciò mi causa fastidio, tanto da farmi grattare forte con conseguenti arrossamenti delle zone "colpite"; tuttavia il prurito cessa dopo poco lo sforzo, quando la temperatura si riassesta.
Ho letto in un articolo che queste macchie compaiono anche quando c'è un cambiamento di temperatura e questo mi fa stare ancora male perché lavoro in una vetreria dove c'è il forno fusorio e sono sempre in contatto sia con il caldo che con il freddo, aiuuuuuuuuuuuuuuutooooooo

Comunque la cosa mi provoca non poco disagio nonché forte preoccupazione perché ne ho già abbastanza ( allergico agli acari e avuto dei attacchi epilettici 7 anni fa e come terapia prendo ancora il depakin crono). a fine mese farò degli esami ma vorrei sapere come comportarmi e se tutti questi sintomi possono essere accomunati a una qualche disfunzione o malattia e se c'è qualche speranza per far fine a queste maledette macchie?

Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Battaglini
36% attività
0% attualità
12% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
potrebbe trattarsi di una forma di "orticaria da sforzo",ma deve essere valutato da un dermatologo, cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
Gentilissimo Dottor Battaglini la ringrazio per la sua risposta