Utente 239XXX
Buongiorno, ho 28 anni e dal 2006 mi è stato diagnosticato un LES subacuto. I soli sintomi evidenti fino ad ora sono state solo 2 macchie edemose sul viso. Prendo da anni il Plaquenil, 400g al giorno, a periodi più o meno lunghi e in certi momenti ho accostato del cortisone sotto forma di compresse, flebo e ultimamente iniezioni di Kenacort, una ogni 20 giorni. Dalla terza ho avuto come effetto collaterale un ciclo della durata di 2 mesi! E così ho staccato di farle. Mi è rimasto anche un bell'ematoma sulla natica e le macchie continuano cmq a rimanere dove sono e non accennano a migliorare. Questo per fare un sunto della mia storia clinica. Da un pò di mesi ho una serie di problemi alla pelle quali verruche piane in viso, secchezza e ultimamente mi son riempita di piccolissime bollicine d'acqua sulla parte superiore del corpo, più evidenti sul seno e in controluce. Su cosce e natiche invece ho delle bollicine rosse e secche, non pruriginose.
Mi chiedo se tutte queste manifestazioni possano derivare dall'uso di immunosoppressori come i cortisonici o dal plaquenil o se potrebbe trattarsi di qualche forma allergica indipendente dai farmaci. Non ho mai fatto delle prove allergiche. Lei cosa ne pensa?
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
non è possibile fare ipotesi senza vedere le lesioni dal vivo. Le consiglio di sottoporsi ad una rivalutazione dermatologica.
Saluti,