Utente 785XXX
Buongiorno,

da un anno a questa parte ho problemi di vario tipo. Ho iniziato con le vertigini, dalle quali è scaturita l'ansia, successivamente attacchi di panico, extrasistoli (soprattutto dopo i pasti o durante la notte). Ho fatto visita cardiologo (ECG, ECOCARDIOGRAMMA). Nei prossimi giorni farò l'holter.Vorrei capire cosa è l'elemento scatenante di questi problemi. Ho le vertigini tutti i giorni che si intensificano quando vado nei luoghi pubblici (centro commerciale, bar, ristorante), gli stessi sono accompagnati successivamente da ansia, calore diffuso, tachicardia). Tali problematiche scaturiscono poi in extrasistole, senso di stomaco pieno, a volte dolori addominali. Cosa mi consigliate di fare?Cosa devo curare per risolvere questi problemi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
in base al suo scritto, la cosa più probabile è che lei soffra di attacchi di panico. Se anche l'esame Holter, come credo, non dovesse evidenziare particolari problemi, sarebbe il caso che lei considerasse l'eventualità di una consulenza psicologica.
Saluti