Login | Registrati | Recupera password
0/0

Funzionalita' epatica

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012

    Funzionalita' epatica

    Buonasera sono lorenzo ho 45 anni sono donatore da tanti anni dall'ultima donazione ho ricevuto l'esito delle analisi e vorrei saper se l'uso della pillola goltor da 10 mg giornalieri per problemi di ipercolesteromia 190 max rif. max 200 trigliceridi 56 emocromo buono -cpk buono e tutti i valori buoni ad eccezzione del valore alp-leggermente inferiore al minimo 35 -min 38 -biluribna 1,20 max 1,00 gost 26-gpt 68 max 45 . vorrei spere se continuare a prendere la pillola o altre forme di terapia per migliorare quei valori fuori della norma considerando che il mio regime alimentare e' migliorato essendo stato seguito da un nutrizionista (prima il valore del colesterolo era 280 max 200) .dimenticavo non fumo e non bevo alcolici solo la domenic adue bicchieri di vino a pranzo e faccio attivita' sporiviva .corsa una volta la settimana.

    grazie per quanto faret per me



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 19 Medico specialista in: Medicina interna
    Ematologia

    Risponde dal
    2009
    L'assunzione del Goltor viene consigliata in casi che potrebbero non essere legati solo alla semplice dislipidemia, pertanto per la sua eventuale sospensione o riduzione del dosaggio deve contattare un sanitario che conosca tutta la Sua storia clinica. I parametri ematochimici che Lei ha descritto non costituiscono motivo sufficiente per la sospensione del farmaco: se Lei infatti legge il foglietto illustrativo che accompagna la confezione , vedrà con precisione quali sono i parametri da considerare per la cessazione dell ' assunzione. Per sapere se Lei ha raggiunto l'equilibrio lipidico desiderabile nel Suo caso, deve riferirsi ai valori del colesterolo-LDL (e non del colesterolo totale) rapportati alla presenza di eventuali complicanze vascolari o di altri fattori di rischio (ad es., fumo, ipertensione, diabete, ecc...): parli col Suo medico per questo o con uno specialista. Nel caso ancora che Lei abbia raggiunto livelli ottimali di LDL, non si deve assolutamente sospendere la terapia , a meno che non si sia sicuri di poter mantenere gli stessi livelli con la dieta o non insorgano effetti collaterali : proprio quando si raggiungono i valori ottimali si comincia a fare vera prevenzione delle complicanze vascolari.


    Dr.ssa Provvidenza Fodale


Discussioni Simili

  1. Forma ascella
    in Medicina interna
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21/04/2012, 20:17
  2. Raggi torace
    in Medicina interna
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11/08/2011, 09:44
  3. Detersivi
    in Medicina interna
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26/05/2011, 20:25
  4. Febbre intermittente
    in Medicina interna
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08/03/2011, 12:31
  5. Macchie glande
    in Medicina interna
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24/10/2010, 22:05
ultima modifica:  14/04/2014 - 0,05        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896