Utente 746XXX
Buongiorno,
sono miope dall'età di 11 anni e per motivi sportivi uso le lac da 10 anni. All'inizio usavo lac morbide quindicinali, da 5 anni uso lac morbide giornaliere perchè le uso meno frequentemente e sono più comode e igieniche. Non ho mai avuto problemi, non ne ho mai abusato (mi capitava a volte di tenerle su a lungo ma mai più di 9 ore), mai tenute di notte mentre dormivo. Da tre mesi però ho iniziato ad avere dei problemi. Durante la visita annuale di controllo dall'oculista ha notato l'occhio destro un po' arrossato e mi ha prescritto il collirio Naaxia senza conservanti per 15 giorni. Dopo un altro mese l'occhio ha iniziato visibilmente ad arrossarsi. Mi sono recata dal medico di base e mi ha prescritto il collirio Visumetazone per una settimana 3 volte al giorno. Non presentavo nè bruciore, nè fastidio nè secrezione, semplicemente l'occhio era rosso. Non ho imputato il problema alle lac perchè in quel periodo le usavo di rado. In casa utilizzo sempre gli occhiali e le usavo qualche giorno per qualche ora alla sera. Purtroppo però per i miei studi utilizzo molto il pc, e quando sono a casa ho sempre gli occhiali. Dopo questa cura (non ho messo le lac) l'occhio è ritornato limpido e bianco,ma dopo un'altra settimana, anche senza lac ha ricominciato ad arrossarsi. Mi svegliavo al mattino con l'occhio rossissimo e via via si schiariva. Sono ritronata dall'oculista che dopo una visita molto accurata (ha anche fotografato l'occhio con uno strumento per poi riprodurre la foto ingrandita al pc) ha escluso qualsiasi lesione o virosi, anche la lacrimazione andava bene,era leggermente ridotta; l'occhio destro in maggior modo, ma anche quello sinistro, erano arrossati come se avessi un'allergia. Però dato che la stagione non era a rischio e non sono allergica a niente, mi ha diagnosticato una iniziale intolleranza alle lac. Mi ha prescritto un'associazione di colliri: per 2 settimane 2 volte al giorno il collirio Lotemax e il collirio Cromabak 3 volte al giorno per 30 giorni e un'astensione per 2 settimane dalle lac. Si augurava che con questa terapia passasse e mi ha detto di utilizzare poi ancora il Naaxia collirio. Dopo le due settimane con il Lotemax la situazione è migliorata, ora però l'occhio è ancora rosso e mancano pochi giorni alla fine del Cromabak. Non so come comportarmi. Non ho fastidio e non mi bruciano gli occhi nè quando indosso le lac nè quando le tolgo. Inizio ad essere intollerante alle lac paradossalmente utilizzandole molto meno. E ripeto, si le ho usate frequentemente, ma non ne ho mai abusato e soprattutto sono sempre stata molto attenta alla corretta conservazione. Come posso comportarmi? Grazie per la cortese attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
BAsta lenti a contatto mi pare sia ormai chiaro!
Usa la pillola estroprogestinica???
Ha cambiato pillola o casa ?
Sta studiando in biblioteca o lavora in luoghi polverosi?
[#2] dopo  
Utente 746XXX

Iscritto dal 2008
Si uso la stessa pillola da sei anni. No non ho cambiato casa e lavoro e studio in luoghi polverosi come lo possono essere gli uffici e le università,quindi mediamente (ma non sono allergica alla polvere). Purtroppo però sono costretta a stare parecchio al pc. Rinunciare completamente alle lenti a contatto mi è impossibile, dato che la mia vista è di -5 e stare in piacina o al mare senza occhiali è impossibile perchè non vedo assolutamente niente.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Basta lenti a contatto per 6 7 mesi e poi valutiamo...
[#4] dopo  
Utente 746XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per le risposte. Tra sette mesi, dopo l'estate, ho in programma gli esami per sottopormi al laser. So con certezza che avendo un'iniziale intolleranza dovrei sospenderne l'uso, ma mi chiedevo se ci fosse un rimedio in quanto purtroppo per fare attività sportiva sono costretta ad usarle per qualche ora.