Utente 233XXX
Salve dottori! le scrivo per una cosa alquanto strana! sono stato circonciso parzialmente e frenuloplastica 3 mesi fa , fin qui tutto bene , decorso post-operatorio perfetto direi , tutto tranquillo , a distanza di 3 mesi , ho notato che sotto la corona del glande noto una strana sostanza bianca , che al tatto e con acqua si toglie , e sembra tipo come carta , non mi ricordo come si chiama , ma comunque faccio accurata pulizia e si toglie! la cosa strana è capitata oggi , in poche parole , siccome ho fatto un piccolo sforzo fisico salendo legna a casa mia , e poi fa un freddo incredibile qua al mio paese che non faceva da più di 20 anni , e inoltre ho molto raffreddore , tosse e mal di gola , ma non credo dipenda da questo , comunque niente provando a urinare , prima di urinare , ho notato come il mio orifizio era cioè abbastanza piccolo e a fatica diciamo provavo a vederlo e casomai provare ad aprire , cioè come se stava ricoperto da qualcosa di bianco, ho fatto l'urina , tutto ok , però ho fatto caso che all'inizio il getto usciva a biforco , ovvero , c'erano due getti , uno molto forte e largo e un'altro fine , poi più facevo urina e più si univa diventando un solo getto! in poche parole come se ci fosse qualcosa avanti , dopo fatto l'urina , effettivamente c'era una sostanza liquida bianca che stava un pò avanti , ma al tatto e con acqua si toglie! , e adesso è tutto ok! ma dottori cos'era? mi sto preoccupando! non vorrei arrivare al punto di non poter urinare più! , cosa mi consigliate? è ancora smegma o come si chiama? cioè vorrei capire , io comunque mi lavo le parti intime ogni volta che vado in bagno e con acqua calda , il tutto dopo avermi circonciso! cosa mi suggerite? è qualcosa di grave? ogni tanto , ma ogni tanto sento una sensazione come se graffiasse dentro , quando faccio molta urina , ma una volta ogni tanto non sempre , anzi quasi mai , e non provoca nessun dolore o bruciore , infatti io dopo il decorso post-operatorio mai avvertito dolore! oggi solo sto fatto qua che non so cosa sia , spero solo che non sia nulla di grave! da premettere che comunque non ho sentito nulla di anomalo , nessun dolore , nessun bruciore , niente! Perchè ho paura che c'entra qualcosa col freddo perchè siccome faccio il fabbro , e non c'è abbastanza lavoro , sono 4 giorni che sono stato a casa, precedentemente sta cosa non è mai successa! spero che non sia qualche cosa o reazione dovuta al freddo che sta facendo! So che esagero , ma dopo la circoncisione è da 1 mese che mi sto facendo un bicchiere /2 di vino rosso o bianco al giorno e avvolte anche senza i pasti , mica può centrare qualcosa? anche se adesso sono 2-3 giorni che non lo sto bevendo! mica può centrare qualcosa? non so con qualche sostanza del vino! Un ultima cosa, mi è capitato oggi , che mi sono eccitato , ho avuto un erezione , ma non mi sono masturbato , può centrare qualcosa? anche le altre volte mi è successo (non so se fa bene o male) però mai capitato così ! grazie mille anticipatamente della risposta!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non entri in strane paranoie!

Il suo problema può essere semplicemente dello smegma un pò più abbondante oppure del liquido pre-eiaculatorio concentratosi sul meato.

Tranquillo e solo se dovesse ripresentarsi il problema sarà utile sentire in diretta anche il suo medico di fiducia.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Capito dottore! Una cosa : quand'è che diciamo devo prendere in considerazione seriamente il problema? perchè è la prima volta che mi è successo e adesso il mio meato uretrale è in ottimissime condizioni! anche fino a pochi minuti fa! dottore lei adesso cosa mi consiglia? ma è una cosa che devo provvedere subito o devo aspettare se si ripresenta? non so davvero come comportarmi!
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Le ripeto, tranquillo e, se osservazione isolata senza altri sintomi, non deve fare nulla se non eventualmente sentire , senza inutili furie, sempre il suo medico di fiducia.

Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Capito dottore quindi diciamo lei trova che non è necessario ancora sentire il medico di fiducia? per questa piccola cosa? cioè devo verificare giorno per giorno che succede?
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certo, se si ripresentasse il problema, lei allora lo deve risentire in diretta.
[#6] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Capito dottore grazie mille