Utente 822XXX
Gentili Dottori,

mio padre ha avuto un infarto la scorsa domenica. Lunedi' mattina ha subito un intervento di angioplastica e gli hanno impiantato 3 stent coronarici.

Prende da piu' di 10 anni Sindrom(walfarin) per episodi di trombosi. Adesso che ha avuto l'infarto, i medici gli hanno prescritto Plavix ( 150 mg al giorno per il primo mese e poi 75 mg per 5 mesi) e cardioaspirina e tassativamente eliminato il walfarin almeno per i primi 6 mesi affermando che il rischio di eventuale emorraggia sarebbe stato troppo alto.

Mio padre (67 anni) adesso si sente "scoperto" senza la Sindrom soprattutto dal momento che il medico che lo cura da piu' di 10 anni con Sindrom gli ha detto che il Plavix e la cardioaspirina non lo proteggono da trombosi.

Cosa si dovrebbe fare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il Sintrom è molto piu efficace del Clopidogrel e Dell aspirina nella prevenzione delle trombosi e delle embolie..
Ne riparli con il suo curante
Arrivederci

[#2] dopo  
Utente 822XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dott. Cecchini,

quindi lei sostiene che sarebbe utile somministrare solo Sintrom che e' piu' efficace ?
Mio padre e' ancora ricoverato e tutti i cardiologi del reparto sostengono che non puo' NON prendere Plavix e cardioaspirina e che l'aggiunta della Sintrom aumenterebbe troppo il rischio di emorragie.

Non sappiamo proprio come risolvere la situazione.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi o uno assume il solo Sintrom oppure, con la storia clinica che ha scritto, si ricorre a Clopidogrel più aspirina.
Io le ho già dato il mio parere.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org