Utente 161XXX
Buonasera,
sono stato operato 33 giorni fa di ernia inguinale destra diretta, con anestesia generale e trattamento con plastica con rete Ultrapro sec.Trabucco mod.
Ho tolto i punti di sutura (i primi) dopo 9 giorni e definitivamente dopo 13. Alla rimozione e controllo, e' stato riscontrato decorso tranquillo. Ho ripreso la solita attivita' normale quotidiana, comunque tranquilla, senza grossi problemi se non ancora un fastidio alla cicatrice dovuto piu' che altro al contatto con la biancheria intima ed al peso-pressione dei pantoloni. Pero' noto che il bordo della ferita e' ancora un po gonfio ed anche la zona inferiore destra (verso l'inguine) alla stessa,
ma soprattutto al tatto mi sembra come intorpidita, quasi addormentata, anche se non dolente.Devo preoccuparmi o e' solo questione di tempo?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo,

sono le normali sequele dell'intervento che pian piano andranno a risolversi .


Tranquillo.


[#2] dopo  
Dr. Stefano Enrico
24% attività
4% attualità
12% socialità
ORBASSANO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
La tumefazione dei tessuti è dovuta alla presenza del materiale di sutura (che si riassorbe in circa 3 mesi), ed alla presenza della rete, che deve essere "inglobata" nei tessuti.
L'intorpidimento della zona è invece quasi sempre dovuto alla sollecitazione delle fibre nervose sensitive, e di solito si attenua e sparisce nel giro di un paio di mesi, ma a volte può perdurare anche più a lungo. L'importante è che non provochi dolore.
Un po' di pazienza e si risolverà.
Auguri,