Utente 239XXX
gentili dottori,
soffro ormai da tempo di fastidiosi gonfiori addominali che mi causano crampi, soprattutto a livello del colon trasverso, provocando una flatulenza costante.
Sono stitica da sempre e il mio medico di base mi ha curato con un atibatterico intestinale, che ha ricolto il problema per una settimana. Volevo chiedere:
1)è possibile che questo gonfiore, sia gastrico che intestinale, sia dovuto ad intolleranze alimentari?
2) in questo caso, quali esami è meglio eseguire per avere informazioni a riguardo?

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
i sintomi che riferisce possono essere anche correlati a un'intolleranza (es. lattosio) ma credo che la cosa migliore sia cominciare con una visita gastroenterologica, anche per escludere la presenza di diverticoli e, se necessario, studiare lo stomaco.
Saluti,