Utente 239XXX
Salve, vi scrivo per mio padre che dopo essersi sottoposto ad una visita di controllo per un gonfiore alla gamba destra gli è stata diagnosticata una flebite.Gli hanno prescritto una terapia: 10 siringhe sottocutanea, una pomata più altre medicine per la pressione (100-150).la terapia è stata eseguita correttamente ma il problema persiste anzi ora sono nate anche delle macchie scure vicino alla caviglia. Lui domani deve sottoporsi a eco-doppler, nel frattempo vorrei avere un vostro parere (spero confortante) in quanto non mi sento tanto tranquillo....Distinti Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

gentile Utente,
Vi e' una importante differenza tra una flebite che interessa le vene superficiale o una flebite che interessi il sistema venoso profondo (piu' propriamente Trombosi Venosa Profonda).
L'esame clinico (visita), confortato dalll'ecocolordoppler che pratichera', consentira' di precisare la diagnosi e di impostare la terapia piu' corretta che differisce molto nelle due condizioni.
Resta in ogni caso la necessita' di individuare la causa della affezione, sulla quale occorrerebbe parimenti agire.
Ci comunichi se crede l'esito dell'ecocolordoppler e potremo probabilmente essere in grado di fornire ulteriori indicazioni.
[#2] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
Salve gentilissimo Dottore le scrivo per comunicarle i risultati dell'ecocolordoppler anticipandole che,per fortuna, non si tratta di problemi vascolari...

Albero arterioso degli arti inferiori con pareti di regolare spessore. Regolare morfologia trifasica del profilo spettrale dalla femorale comune fino alle diramazioni distali perimalleolari, senza apprezzabili significative turbolenze e/o aumenti delle velocità di picco.
Vene femorali comuni con lume anecogeno e compressibile dalla sonda ecografica.
Vene poplitee pervie e con normale risposta alla compressione dalle masse muscolari.
Giunzioni safeno-femorali pervie,continenti. Giunzioni safeno-poplitee pervie.
Lieve ectasai della VGS di destra a livello della gamba con evidenza di piccola v. perforante incontinente al III inferiore.
Ispessimento edematoso dei tessuti molli sottocutanei della caviglia destra.
Assenza di segni di TVS.

il Dott. dice che il gonfiore probabilmente è dovuto da qualche trauma contusivo o da altre cause ma nulla di problematico. Aspetto un suo parere e ne approfitto per ringraziarla...Distinti Saluti..






[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Limitatamente a quanto si evince dall'esito dell'esame, l'orientamento sembrerebbe condivisibile.