Utente 218XXX
buonasera a seguito di forti tachicardie eseguito elettrocardiogramma con pressione 160/90 e battiti 150 risposta cardiologo tachicardia sinusale cuore sano non necessita di betabolccante anche perche questi eventi molto rari.soffro e sono in cura per disturbo bipolare 1 e assumo depakin...grazie del consiglio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Piccole dosi di beta bloccante possono essere estremamente utili nel limitare i disturbi legati alla tachicardia, specie se accompagnata da un aumento dei valori pressori.
Ne parli con il suo Medico curante
arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 218XXX

Iscritto dal 2011
dr.cecchini grazie per risposta immediata ,ne discutero' col medico ma avendolo gia fatto sia con pschiatra il quale sono in cura con depakin per disturbo come le ho detto che con il mio medico di base non concordano in quanto a detta di loro e normale su una persona con problemi come i miei e con l'assunzione di farmaci avere ogni tanto tachicardia ,cmq terro' sotto controllo la pressione per una settimana e poi la informero anche per un suo parere ....buon lavoro