Utente 200XXX
Salve sono un ragazzo di 28 anni, da qualche anno soffro di determinate forme di allergia. Sono in possesso dell'esenzione 007.493 (asma).
Mi è capitato che ho fatto le ige specifiche (da g1 a g8) il mese di ottobre, prima poter iniziare un ciclo di immunoterapia. Ora che ho finito, il mio allergologo mi dice di ripetere le ige spec. (Ma non mi ha rilasciato una richiesta in merito).
Quando vado dal mio medico di base mi dice che anche se ho l'esenzione non posso decidere io quando fare gli analisi del sange.
Vorrei sapere se è vero cio che afferma il mio medico di base.

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Ovviamente se lei volesse farle privatamente, pagando di tasca propria, sarebbe libero di farle quando vuole; ma se invece intende effettuarle a carico del Servizio Sanitario Nazionale e' sempre il Medico di Base che dovra' prescrivere gli accertamenti del caso. Qualunque consulenza specialistica, quindi anche quella dell'allergologo, va valutata dal Medico di Famiglia; il quale decide se dare seguito ai consigli terapeutici e/o diagnostici (e il piu' delle volte lo fa...) oppure se regolarsi diversamente (e qualche volta fa bene a fare cosi'...).
Cordiali saluti