Utente 239XXX
ho 17 anni e ho un problema se si vuol defnire cosi che mi affligge da un po di tempo....diciamo che ho avuto pochissime erezioni mattutine durante questa età adolescienziale e noto che durante la masturbazione se sono stimolato in modo continuativo il pene rimane eretto altrimenti dopo poco si "affloscia", anche con la ia ragazza con cui sto ormai da 8 mesi sta diventando un problema....inoltre ho sempre visto in me che non ho diciamo un particolare desiderio di fare sesso e anche quando guardo qualche film porno difficilemnte sensa stimolazione manuale il pene si alza... e la cosa che mi preoccupa sono le assenti erezioni mattutine ultimamente mi sto stressando come non mai...e aggiungerei che sono un ragazzo che si stressa facilmente e molto ansioso appena qualcosa non va in me, sto male a sentire i miei compagni che non vedono l'ora di fare sesso ogni momento ma io si mi piace ma non ho veramente questo gran desiderio vi chiedo cortesemente di rispondermi perlomeno con qualche consiglio .. graz

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

la "voglia del sesso" , il desiderio dei rapporti non conosce sostanziali livelli di normalità o specifici range di riferimento, per cui, come per la frequenza dei rapporti, resta un dato sempre soggettivo e contingente alla coppia.

circa le erezioni spontanee, è opportuno dire che la loro presenza è semplicemente indicativa di specifiche fasi del sonno e che se complete o incomplete, restano sempre erezioni riflesse disgiunte dalla volontà; la loro qualità non è affatto correlata alle erezioni finalizzate al coito e quinidi al rapporto sessuale.

stia tranquillo e libero di vivere la sessualità con la sua compagna....

ci aggiorni.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
grazie della sua risposta, vorrei riferirle un'ultima curiosità è possibile che essendo un amante purtroppo di materiale pornografico online e web erotiche posso aver perso il desiderio di un ragazza nella realtà??
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

i giovani che abusano di siti porno si distaccano progresisvamente dalla realtà, identificando il proprio desiderio sessuale solo con una visione irreale del sesso. Il calo del desiderio è strettamente legato alla perdita della concezione reale del sesso. Un sicuro aiuto lo potrà avere consultando uno specialista nel settore quale lo psicologo.

Un cordiale saluto
[#4] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
è da 2 settimane che non tocco piu porno ho riscontrato dei lievi miglioramenti nelle erezioni ma di quelle mattutine ancora non cè l'ombra :(

[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

Le erezioni mattutine non sono una condizione indispensabile per valutare lo stato di salute sex, possono avvenire durante la notte mentre si ha un sonno profondo. Continui nella sua"astinenza forzata" e se non ci riuscisse, segua il consiglio della precedente.


Cordiali saluti


[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile giovane lettore,

oltre alle corrette indicazioni già ricevute dai colleghi che mi hanno preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste problematiche, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/226-desiderio-sessuale-fare-viene-mancare.html .

Un cordiale saluto.