Utente 239XXX

Salve a tutti, approfitto di questo forum per togliermi una curiosità, che spero di soddisfare attraverso l'anonimità della rete piuttosto che parlandone faccia a faccia con un medico, data la mia timidezza.
Sono un ragazzo sano, di 26 anni; non fumo, non faccio uso di sostanze stupefacenti, non bevo alcolici e pratico molto sport.
Il mio pene in flaccidità misura circa 9 centimetri; eppure in erezione arriva appena a 12... ma non dovrebbe "quasi" raddoppiare la sua lunghezza, in erezione? non c'è nulla ch'io possa fare?
Chiedo scusa per la banalità della domanda, ma non ho trovato risposte di questo genere all'interno del forum, o non sono stato capace di trovarle...

Cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la forbice tra le dimensioni longitudinali del pene a riposo con quelle in erezione,misembra poco verosimile e,comunque,degna di un riscontro diretto e non mediatico.Faccia delle foto in erezione e a riposo e ...prenda coraggio,contattando uno specialista.Ha avuto rapporti sessuali?In caso di risposta positiva,ha notato segnali negativi da parte della/partner/s?Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,
il problema delle dimensioni del pene è sempre molto intenso quasi o forse più di delle dimensioni delle mammelle per le ragazze.
Un pene con una lunghezza di 12 cm è in grado di consentire rapporti sessuali assolutamente piacevoli per il maschio e per le donne con cui tale maschio abbia l'opportunità di avere rapporti.
Il pene eretto è un organo che va presentato, gestito, fatto lavorare, accompagnato da altri gesti ed accortezze................ che possano portare al piacere singolo e di coppia. Non si tratta solo di un cilindro rigido da "infilare" in vagina pensando che la partner possa essere soddisfatta solo dalle dimensioni.
Nel dubbio contatti un andrologo
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012

Al gentile Dr Pierluigi Izzo:

Si ho avuto rapporti con 3 ragazze nell'arco degli ultimi 10 anni, e con ognuna di esse ho avuto relazioni abbastanza lunghe; tuttavia il caso ha voluto che per tutte io sia stato il primo, quindi non avevano termini di paragone... diciamo non segnali negativi, ma nemmeno positivi. O magari semplicemente non ho saputo affatto interpretarli...
L'unico dubbio che ho, riguarda le dimensioni effettive: è possibile che non abbia erezioni tutte uguali? sarà forse stata suggestione, ma in alcuni casi particolari mi sembrava che (ad occhio, visto che ovviamente, in certe situazioni non mi metto a misurarlo) fosse più lungo di altre.
Anche se, credo di aver capito, per maggior informazioni necessito di una visita specialistica.

Cordiali saluti

Al gentile Dr Diego Pozza:

La ringrazio per la risposta, so bene che la vita di coppia non è costituita solo da questo; ed è anche il motivo per cui le 3 storie che ho avuto sono durate, in ogni caso, molto a lungo.
Ma che ci vuole fare, al di là della virilità che da tempo immemore il pene rappresenta, sono più che altro ossessionato dall'idea di non riuscire a dare piacere alla mia partner, e che il solo amore che io possa darle non sia abbastanza, rispetto alle prestazioni che un qualunque altro individuo potrebbe garantirle.
Se me ne preoccupo, è per l'interesse della mia compagna, non per il mio, che bene o male è sempre assicurato.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...tre relazioni caratterizzate da rapporti sessuali "ben apprezzati" dalle partners,dimostrano che,quantomeno,le Sue dimensioni rientrano pienamente nella "media" della razza caucasica (la nostra) e che le donne non si"mantengono" con la prestazione sessuale,bensì con il rispetto,la dolcezza e---l'amore....Si tranquillizzi e diffidi da banalizzazioni gratuite e penalizzanti.Comunque,ci aggiorni dopo la diagnosi andrologica.Cordialità.