Utente 195XXX
Salve, in seguito ad una visita dermatologica mi è stata diagnosticata un'acne cistica per la quale il medico dermatologo mi ha prescritto minocin 100mg una volta al giorno. Leggendo il foglietto illustrativo di questo medicinale ho letto che può alterare gli enzimi epatici e per questo motivo, nelle cure a lungo termine come la mia, c'è scritto di fare dei controlli al sangue per la funzionalità epatica. Ora, per il fatto che ho 27 e la pressione sanguigna un pò alta avevo già fatto tutti questi esami e i valori di transaminasi e gamma gt prima dell'inizio della terapia erano i seguenti:
AST= 41
GOT= 63
GAMMA GT= 129
Premmetto che in seguito ad una ecografia, mi è stato detto di avere il fegato "brillante", per una leggera steatosi epatica.
Vorrei chiedere se secondo lei posso continuare a prendere il farmaco senza preoccuparmi oppure dovrei fare altri accertamenti prima?
L'unica cosa di strano che sento da quando prendo questo medicinale è un leggero mal di testa.
Grazie in anticipo per la vostra collaborazione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
comunichi l'esito delle analisi al suo dermatologo e veda nel contempo di approfondire questo problema epatico nella sede specialistica adatta.

saluti a lei