Utente 240XXX
Gent.mi dott.

Ho effettuato ieri il primo spermiogramma.
Proviamo ad avere figli da oltre un anno senza risultati.

Noto valori molto discordanti dagli ottimali. Non mi risultano patologie particolari. (Soffro di noduli alla tiroide). Sono comunque in attesa dell'esito degli esami ematici per il giorno 22.

Chiedevo gentilmente un primo parere sui dati sottostanti.

Ringrazio anticipatamente.


Questi sono i dati
Volume 1.3 mL
Aspetto: Grigio Opalescente - Fluidificazione Completa - Filanza Assente
Leucociti: Assenti

N.Spermatozoi 3 Ml.< (>15.0)
N di Sp./Eiaculato 3.9< (>39.0)

Motilità Totale PR+NP : 7 < (>40)
Progressiva 4 < (>32)
Non progressiva: 3
Immobili 93%

Morfologia:
Spermatozoi normali : 5%
Anomali: 95%
Testa: 75%
Coda: 10%
Collo: 7%
Residui citoplasmatici 3%

Test di Vitalità: 35% < (>58)
(Colorazione eosina/nigrosina)

Fruttosio : 1 < (5.2 - 13.0)
Acido Citrico: 16

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
vi sono alterazioni della motiilità, della concentrazione e della morfologia. Le cause sono una dozzina spesso sovrapposte: ogni causa la sua terapia. Per cui ripeta esame che ha alti e bassi, poi cionsulti collega dal vivo.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

il suo liquido seminale mostra alterati valori del numero e della motilità degli spermatozoi che dovrebbero essere confermati o smentiti perlomeno da un altro esame.
Certo, se questi valori fossero conservati, l'ipotesi di una Procreazione Medicalmente Assistita mi sembrerebbe l'unica soluzione prospettabile perchè con questi valori una gravidanza "naturale" mi sembrerebbe poco probabile.
cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
per buonsenso e legge 40/2004, aspetterei a parlare di fecondazione assitita, che la terapia è tutt' altro che impossibile. Inoltre anche se il bimbo non arriva naturalmente, un miglioramento del liquido seminale, migliare i risultati della fecondazione in vitro.
[#4] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Gent.mi

Innanzitutto vi ringrazio per la celerità delle vostre risposte, nonchè per la franchezza.

In effetti mi era sembrato che i valori lasciassero poco spazio all'interpretazione, pur non essendo un medico. Sicuramente ripeterò l'esame prossimamente, poi dati alla mano chiederò un consulto dal vivo.

Mi rincuora il fatto che ci siano comunque terapie da tentare prima di cedere definitivamente alla fecondazione assistita.

buona serata.