Login | Registrati | Recupera password
0/0

Scoliosi e cifoscoliosi

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2012

    Scoliosi e cifoscoliosi

    Ciao sono una ragazza di 22 anni e volevo chiedere un consulto
    dai raggi che ho fatto una settimana fà mi hanno riscontrato che ho una scoliosi e cifoscoliosi.
    Curva primaria dx-convessa del rachide lombare con deviazione angolare di gradi 7;
    Curva secondaria sn-convessa del rachide dorsale inferiore con deviazione angolare gradi 5;
    Curva terziaria dx-convessa del rachide dorsale superiore con deviazione angolare gradi 4;
    Una cifosi dorsale il cui angolo misurato con il metodo di fon G. T risulta di gradi 58
    La lordosi lombare misura 68 gradi
    L'angolo lombo-sacrale misura gradi 47.

    Quello che adesso mi chiedo se facendo attività fisica posso correggere la schiena? siccome ho una cifoscoliosi mi vergogno molto quando mi metto in costume oppure delle maglie con la schiena scollata. Si può fare qualcosa??
    vi prego attendo molto una vostra risposta.Vorrei fare qualcosa!Grazie mille!



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 42 Medico specialista in: Ortopedia

    Risponde dal
    2007
    La radiografia nel suo caso è una immagine statica come una fotografia che dice alcune cose della sua schiena ma che se non associata ad una visita accurata con dei movimenti dinamici della sua schiena in flessione e lateralità è come un film muto.
    Devo comunque dirle che il referto così dettagliato della radiografia significa che è stata eseguita in un centro specializzato o almeno da un Radiologo attento. Le angolazioni che vengono indicate depongono per delle curve scoliotiche minime e di compenso fra di loro che riportate alla sua età e quindi a termine accrescimento non necessitano di trattamenti particolari. Per quanto riguarda la cifosi se non è presente dolore e importante rigidità ma come mi sembra di capire sia in modo particolare un problema estetico occorre che ne parli con un Collega Ortopedico sapendo comunque che non si tratta di correggere una curva ormai presente ma di evitare l'insorgere di dolori e rigidità della schiena anche in funzione della sua attività lavorativa. Cari saluti.


    Dr. Silvio BOER
    Specialista ORTOPEDIA e TRAUMATOLOGIA
    Medico Sociale Hockey Club ValPellice

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2012
    Grazie mille per la sua risposta!



Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15/02/2012, 17:24
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22/02/2012, 20:29
  3. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 08/02/2012, 00:28
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02/02/2012, 14:56
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02/02/2012, 00:49
ultima modifica:  17/11/2014 - 0,08        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896