Utente 240XXX
Salve,ho 27 anni e sono stato operato di ernia inguinale dx il 6/2/12.A distanza di 2 settimane noto miglioramenti ma vorrei porvi i miei problemi:il testicolo dx mi fà un pò male ed ho notato un lieve ingrossamento,la parte circostante la ferita e la parte alta della coscia destra(ed anche il testicolo dx) è come se fossero "addormentate",anestetizzate;noto un rigonfiamento alquanto duro al tatto nella zona operata.I miei movimenti sono abbastanza fluidi e naturali ma quando sono seduto sento una sensazione strana nella suddetta zona operata,come se l'ernia fosse compressa tra lo stomaco e l'inguine.Volevo sapere se rientra tutto nella norma.Inoltre vorrei sapere quanto tempo devo aspettare per riprendere l'attività sportiva(sci) e se posso lavarmi tranquillamente la zona operata.Confido in una vostra risposta esaustiva e vi ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
A sole due settimane dall'intervento i disturbi accusati possono essere considerati normali. I tessuti devono riconoscere il corpo estraneo(cioè la rete che suppongo sia stata usata per l'intervento) e perciò tendono a infiammarsi e diventere turgidi.In qualche giorno tali problemi tenderanno a scomparire,nel caso non accadesse sarà utile un controllo. Può lavarsi tranquillamente.Per quanto riguarda l'attività fisica sportiva dovrà attendere ancora un paio di settimane.