Utente 191XXX
Salve, sono un ragazzo 24enne. Scrivo qui perchè da qualche mese ho problemi di secchezza a livello del glande. Durante il rapporto sessuale (specie all'inizio della penetrazione) o durante la masturbazione (sia da parte mia che da parte della mia ragazza) provo dei forti bruciori che però non precludono il rapporto. Questi bruciori continuano anche nei giorni successivi e a livello del glande e del solco balano prepuziale ci sono degli arrossamenti che al tocco appaiono dolorosi. Quello che ho notato è che per l'appunto presento una secchezza anomala a livello di quelle zone.
Rarissime volte è capitato di avere bruciori durante la minzione il giorno successivo al rapporto.

Cosa potrebbe essere e soprattutto cosa potrei utilizzare per ridurre l'infiammazione e risolvere la secchezza? Posso continuare ad avere rapporti sessuali? C'è rischio per la mia ragazza? Grazie dell'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
sembra una infiammazione, la natura è da determinare. Pertanto proitegga i rapporti con profilattico ad evitare il ping pong, poi lei vada da collega esperto e la ragazza da ginecologo.
[#2] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
grazie Dottore. Nel frattempo che cerco uno specialista può consigliarmi qualche crema o qualche detergente da usare nella zona?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
usi saponi a basso tenore di tensioattivi, emollienti che il suo farmacista le consiglierà Comunque la cosa va valutata dal vivo da collega esperto.