Utente 222XXX
Gent.mi Dottori,

Vi riporto la mia esperienza nella speranza che possiate illuminarmi sulle "possibili" cause del fenomeno.
Qualche giorno fa, in seguito a dei lievi lavori manuali, dopo qualche ora sono comparse delle exstrasistole. Mai sofferto precedentemente. Inizialmente non ho prestato attenzione alla cosa ma i giorni seguenti andavano ad aumentare: al polso ne contavo circa 5-6/min. Ho fatto subito un Holter ed ecco il risultato: FC media 69 bpm, min 51 e max 103. Sopraventricolari SVEB 2700, BRA7. Ritmo sinusale variabile entro limiti fisiologici.Presenza di extras sopraventricolari isolate pari al 4%.No aritmie maggiori ne pause patologiche.
Ora, sono in attesa di una visita specialistica da un cardiologo ma mi chiedo:
-il fenomeno è durato circa 5-6 gg. Il giorno dopo l'holter stavo già meglio e ad oggi (dopo 10 gg dalla comparsa del fenomeno) conto extras per max. 4-5/gg. Cosa può essere successo?
- Ho 40 anni, fumatore. Pratico sport (tennis e palestra) 3 ore settimana circa.
- Sono amministratore delegato di una azienda, quindi stressato ma ho passato periodi peggiori.
Le domande che vorrei farvi:
1- l'holter com'è?
2- posso continuare a praticare sport?
3- come mai sono scomparse le extras. (ne sono felice ovviamente)?
4- ho prenotato visita cardiologica con Ecocardiogramma, è il caso di fare un ECG con prova da sforzo?
Aggiungo che ho effettuato analisi del sangue e tiroide: tutto ok a parte il colesterolo totale che era a 240. Pressione da sempre un pò altina (130 /80-85). Le extrasistole le percepivo molto di più quando stavo seduto e supino. Mentre non le percepivo se mi muovevo (passeggiate o altro).
Non ci sono mai stati casi simili in famiglia.

Ringrazio per l'attenzione,

Cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
le extrasistoli molto probabilmente sono da ricollegare alla sua attività lavorativa, particolarmente stressante, esse comunque non sono di numero preoccupante e quindi nel complesso sono da considerare benigne. I valori pressori sono pressocchè nella norma, la valutazione globale necessita ovviamente anche di un test da sforzo e di un ecocardiogramma come programmato.
Stia più tranquillo, saluti.
[#2] dopo  
Utente 222XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio Dr. Martino,

secondo lei posso praticare sport anche se non ho fatto ancora il test da sforzo e l'ecocardiogramma (l'ultimo test da sforzo risale a due anni fa e non vi erano anomalie)?

La ringrazio e saluto cordialmente