Utente 240XXX
Buona sera,
sono una ragazza di 21 anni, ultimamente da circa due mesi ho notato di avere dopo un rapporto con il mio ragazzo dei pruriti e degli arrossamenti intimi molto fastidiosi, ho provato a cambiamo varie marche di preservativi, ma il problema resta sempre dopo il rapporto, e dura svariate ore.
Avevo intenzione di fare delle analisi ma non so che tipo di analisi posso fare.
Quello che non capisco è che uso il preservativo da vari anni e non ho mai avuto problemi di questo tipo, è possibile che un allergia si manifesti dopo tempo? che mi consiglia? che analisi o test potrei fare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
Nel sospetto di un'allergia al lattice può effettuare i test allergometrici presso qualsiasi collega Allergologo della sua zona. Le verrà consigliato di effettuare sia il prick-test che il patch-test, vista la durata della sintomatologia. Sarà, poi, il collega a decidere se consigliarle anche di fare degli esami di laboratorio per il dosaggio delle IgE specifiche, in caso di dubbi.
In merito alla possibilità di manifestare reazioni allergiche dopo una esposizione prolungata e ripetuta ad un allergene, è una evenienza possibile che rappresenta, anzi, la normale storia naturale della maggior parte delle allergie.
In caso di negatività dei test allergologici dovrà sentire anche il parere del suo Ginecologo.
Cordiali saluti,
[#2] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Gentillissimo Dottore, grazie mille, infatti ho gia' preso l'appuntamento dal ginecologo, e domani faro' l'esame del sangue per verificare se ho quest'allergia, ma secondo lei sono sintomi di un'allergia?
tornando a casa ho fatto anke una prova ho provato a mettermi dei guanti di lattice, ma sentivo le mani soffocare e infatti mi sono diventate subito rosse e leggermente gonfie.
i sintomi posso variare da parte a parte del corpo?

mi scusi per l'invatenza e per il disturbo.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
I suoi sintomi sono compatibili con un allergia al lattice della gomma oppure a qualche sostanza chimica usata per la lavorazione delle gomme. Ad ogni modo, a titolo di prudenza, le consiglio di evitare il contatto con oggetti di gomma fino al raggiungimento della diagnosi per evitare possibili reazioni anafilattiche.
Cordiali saluti,