Utente 234XXX
gentssimi professori,vorrei esporvi il mio quesito,circa 2 mesi fà mio padre,75 anni è stato ricoverato x forte gastrite,il medico x precauzione ha prescritto altri esami,tra i quali il marcatore ca 19.9,che è risultato 1000,a seguito di ciò gli hanno fatto tac total body con contrasto,colonscopia gastroscopia,ecc ecc, tutto negativo,tranne gastrite ,alle dimissioni si consigliava un consulto oncologico,andati dall oncologo,viene richiesta una pet tac,x ca 19.9 alto,facciamo anche la pet tac,che risulta negativa a carcinomi o neoplasie,nel frattempo la gastrite da problemi e mio padre ha difficolta a digerire e poco appetito,lo portiamo al ospedale,con tutti gli esami,ripetono il ca 19,che risulta alto,e in base a quello riprescrivono una risonanza magnetica al pancreas,dalla risonza senza nessun altro esame mi dicono che mio padre ha una massa alla coda del pancreas,èd è un carcinoma?ma si può diagnosticare un carcinoma maligno solo da una risonanza e non dare peso ad una pet tac negativa,?ora vogliono effettuare una biopsia della massa,cè possibilità che sia benigna?qualsiasi parere o consiglio è ben accetto,stò molto giu grazie a coloro che risponderanno.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

la biopsia è da eseguire e sarà dirimente. Per la regione pancreatica la RMN è un ottimo esame valutativo.

un caro saluto