Utente 725XXX
Egregio Dottore, vorrei chiederle un'informazione.
Mio marito da alcuni giorni durante il rapporto sessuale ha dolori e bruciori al glande, ho notato tre piccole escoriazioni, come piccole bruciature.
Lui dice che è colpa mia perchè non ho una decente lubrificazione..( ha fretta*), sono alcuni giorni che continua questo fastidio, fino a farlo fermare e rinunciare. cosa può essere? non usiamo il preservativo ( perchè dice lui fa perdere la sensibilità) io.non ho bruciori,ne dolori nulla.
a cosa può essere dovuto? veramente colpa mia?o ci possono essere altre cause? un dieci giorni fa dopo un rapporto orale, u paio di giorni dopo mi è venuto un piccolo herpes sul labbro superiore, e guarito quello un'ennesimo piccolissimo all'interno del labbro , tutti andati via il primo in 5 giorni il secondo in 3 senza alcuna cura.
Mi aiuterebbe a capire..e sapere se.."non abbia avuto altri rapporti extraconiugali?"
Grazie infinite.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
direi di consigliare a suo marito nella ipotesi di una balanopostite (ce ne sono diverse e tutte dissimili) di effettuare la visita dermatologica venereologica per appurare questo problema.

Non si colpevolizzi in alcun modo e cerchi di spronarlo ad effettuarla in temi brevi.

saluti cari