Utente 209XXX
Buongiorno,

vorrei alcuni chiarimenti riguardo alle possibili controindicazioni derivanti da un tatuaggio permanente. La mia idea sarebbe quella di tatuare la parte esterna di braccio compresa tra spalla e gomito.

Possono originarsi allergie o altri tipi di problemi? E' consigliabile effettuare qualche tipo di esame (prove allergologiche,...)?

Grazie!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Sicuramente un tatuaggio può dare seguito a problemi di natura settica , infettiva e allergologica.
E' sicuramente possibile testare prima la reattività ai pigmenti (trattasi di ipersensibilità ritardata , del 4 tipo e necessiterebbe di test epicutanei ) anche se noto che non sembra essere la pratica normale.
Per i problemi infettivi sicuramente fare molta attenzione alle comuni norme igieniche.
Cordialità