Utente 156XXX
Gentile dottore

sono una donna di 48 anni Le scrivo per un problema, che mi assilla ormai da tanto tempo, l'alopecia, infatti la mia prima "chiazza" l'ho vista all'età di 6 anni ed ho provato credo tutte le possibili terapia che nel corso degli anni sono uscite sul mercato, dalla semplice lozione alle infiltrazioni locali.

All'inizio forse perchè mi approcciavo all'età della adolescenza era per me un grosso problema, ma con l'andare degli anni mi sono resa conto di riuscire a convivere serenamente con le mia chiazze sempre che ovviamente non fossero evdenti.
Due anni fa sono stata operata di un carcinoma al seno e mi sono sottoposta alla chemioterapia che naturalmente mi ha fatto perdere tutti i capelli e tutti i peli. Al termine della terapia tutto è tornato alla normalità tranne le mie sopracciglia che sono ricresciute a "chiazze". Ho fatto visite dermatologiche che non hanno dato molti risultati.
La domanda che vorrei porgerLe è la seguente: Mi sono ritrovata in casa due farmaci che nel corso degli anni mi hanno dato alcuni risultati e sono ALOSTOP e DIPROSALIC 0,05%+2% vorrei sapere se posso applicare uno due due farmaci anche sulle sopracciglia o se esiste una farmaco specifico per questa parte del corpo? Oppure se devo pensare che dopo due anni il bulbo pelifero si sia messo in "a riposo" e quindi non rivedrò più le sopracciglia come prima?

Resto in attesa di una sua risposta e Le auguro buon lavoro

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Assolutamente no: deve rieseguire la visita dermatologica!

La effettui con fiducia e non pensi di utilizzare i farmaci nel cassetto, mi raccomando!

saluti