Utente 220XXX
Salve dottore, sono la mamma di una bimba di 5 anni e da 3 seguita in cardiologia pediatrica per delle aritmie sopraventricolari, ogni anno mette l'holter, chiedo un consulto per l'ultimo holter consegnatoci ieri dopo due mesi, le note dell'holter sono queste " ritmo sinusale con normali oscillazioni ciracadiane della frequenza cardiaca per età. No pause o episodi di bradicardia significativi. Normale conduzione atrioventricolare ed intraventricolare. Frequentissimi battiti extrasistolici ventricolari, sottostimati nel report, monomorfi, isolati, con copula variabile, frequenti fusioni, distribuite uniformemente nelle 24 ore anche se meno frequenti con l'aumentare della FC sinusale. L' andamento degli RR interectopici potrebbe far pensare ad una parasistolia, anche se con qualche incoerenza ( parasistolia modulata?) L'asse dei BEV non è tanto dissimile dal QRS di base ( anche se la dissociazione a-v è evidente)
C: extrasistolia ventricolare frequentissima di verosimile natura parasistolica. A dire la verità siamo un pò preoccupati, la dottoressa ci ha detto che non basta più un holter all'anno ma adesso dovrà metterlo ogni sei mesi, vorrei sapere in parole povere cos'è questa parasistolia, grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Concordo con la collega: la parasistolia ventricolare è un'aritmia innocua e di norma non necessita di particolari attenzioni. Un Holter ogni anno è sufficiente (in assenza di nuova sintomatologia), e quando la bimba sarà più grande si potrà integrare la diagnosi con un test da sforzo per poter documentare l'eventuale soppressione del focus parasistolico con l'aumento della frequenza cardiaca.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottore, quindi secondo lei basta un holter ogni anno, non ogni sei mesi come detto dalla dott
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Fermo restando che si tratta di una aritmia innocua, se nel caso specifico è stata consigliata una cadenza semestrale dei controlli, questa prescrizione va rispettata.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottore della sua disponibilità.
Cordiali saluti